Provincia

Coldiretti: “pioggia e neve sono una manna dopo la siccità”

Quello che si è concluso è stato l’anno più secco dal 1800 con effetti drammatici l'acqua che cade importante per ripristinare le scorte idriche nei terreni, nei laghi e nei fiumi

PROVINCIA - La caduta della pioggia e della neve in alcune zone è manna per ripristinare le riserve idriche dopo un 2017 in cui è caduta quasi un terzo di acqua in meno della media che ha provocato la più grave siccità da 217 anni con drammatici effetti sull’agricoltura ma anche rischi per gli usi civili ed industriali. È quanto afferma Coldiretti Alessandria in riferimento all’ondata di maltempo di queste ore e delle previsioni per i prossimi giorni.

“L’arrivo della pioggia e della neve dopo un anno particolarmente asciutto – sottolinea il presidente provinciale Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino – è importante per ripristinare le scorte idriche nei terreni, nelle montagne, negli invasi, nei laghi e nei fiumi”. Nel Nord Italia è caduto l’11% di pioggia e neve in più rispetto alla media dopo che i mesi precedenti erano stati segnati da un lungo periodo di siccità che ha ridotto al minimo le scorte di acqua. Il bilancio del 2017 resta tuttavia fortemente negativo con un deficit idrico del 26% e per questo la caduta della pioggia e della neve è manna per ripristinare le riserve idriche nelle montagne e scongiurare drammatici effetti sull’agricoltura ma anche rischi per gli usi civili ed industriali.
9/01/2018







blog comments powered by Disqus


Il teatro "gonfiabile" della Juta ad Ar.Qua.Tra.

Arquata Scrivia | Anche il Teatro della Juta sarà presente alla fiera dell'artigianato, delle qualità e della tradizione in programma ad Arquata Scrivia: il pubblico potrà assistere per l'intera giornata a numerose performance in una locatione interessante e suggestiva

Negozi chiusi la domenica, Cisl: “decidano i territori”

Economia | Nel dibattito politico sulle chiusure domenicali e festive dei negozi, si inserisce anche la voce di Cisl Alessandria-Asti. Per il segretario Marco Ciani “La strada migliore per noi è quella di riaffidare questa competenza alla contrattazione territoriale tra Comuni, aziende e sindacati”

L'Arquatese vince ma si complica il futuro

Promozione - girone D | Buon 2-1 al Santa Rita, ma l'infortunio a Pappadà e l'espulsione di Vera complicano le prossime giornate dei biancocelesti, salvati nel finale da Torre.

Arrivano nuovi infermieri, ma saranno a tempo determinato

Provincia |  Nove milioni di euro in meno dalla Regione Piemonte per le spese di personale dell'Asl Alessandria. La “stangata” arriva nonostante i sindacati denuncino da tempo una cronica carenza di personale. Entro l'anno c'è comunque l'impegno ad assumere, a tempo determinato, 50 infermieri e 30 operatori sanitari

Corso di formazione per proprietari di cani, al via gli incontri

Arquata Scrivia | Comune di Arquata Scrivia e Asl Al organizzano un corso di formazione per proprietari di cani. La docente Raffaella Tamagnone, medico veterinario esperto in comportamento animale. Al termine verrà rilasciato l'attestato di frequenza