Provincia

Coppie miste e genitori stranieri, la provincia di Alessandria è tra le più multiculturali d'Italia

I bambini con almeno un genitore straniero, in provincia, sono più che nel resto del Piemonte e dell'Italia

PROVINCIA - Un bebé su tre venuto alla luce in provincia di Alessandria ha almeno un genitore straniero. È l'incidenza più alta di tutto il Piemonte, ben superiore alla media nazionale. Il 33,2% dice l'ISTAT - rilevazione degli iscritti in anagrafe per nascita di due anni fa – contro un tasso regionale del 27,3% e un dato nazionale ancora più basso: 20,7 per cento.

È la fotografia di una società che sta cambiando in un multiculturalismo non omogeneo. Alessandria e Asti infatti sono le province più multietniche se si guarda ai genitori dei bambini nati qui.  

Lo è meno Torino, al 26,6, non lo è la provincia Granda, molto tradizionale col 28. Mogli e buoi nel Verbano: là l'81,5% dei nati parla italiano da entrambi i genitori, e magari un po' il dialetto. .

Sul nostro territorio il 24,2% dei bambini che hanno oggi un paio d'anni di vita hanno complete origini d'oltre confini. Ma qui da noi c'è anche il primato delle coppie miste. I nati con padre italiano e madre straniera (non necessariamente sposati) sono il 7,2%, molto sopra la media italiana del 4,7 e di quella piemontese del 5,8.

Papà straniero e mamma italiana ce l'hanno l'1,9% degli ultimi arrivati in provincia.
8/01/2018







blog comments powered by Disqus


Settimana tra temporali e schiarite

Meteo | La settimana si presenta più instabile e gradevole grazie ad una goccia fredda in quota che da lunedì pomeriggio attiverà temporali sul Basso Piemonte localmente grandigeni e di forte intensità

Ravioli, spiedini, focaccia e birra: un luglio a tutta sagra

Life | Ravioli e spiedini, fritto misto di pesce, tagliatelle, asado e focaccia con il formaggio: il secondo weekend di luglio "premierà" i più golosi con tante diverse occasioni per gustare specialità del territorio e non. Protagonista anche la birra con festival dedicati

Andrea e Alessio, i giovani arquatesi premiati dal Rotary Club

Arquata Scrivia | Il premio di laurea "P.R.I.M.A. i giovani", destinato a architetti e ingegneri della nostra zona laureati nel corso del 2017, è giunto alla sua seconda edizione. Il Rotary Club Gavi-Libarna, promotore dell'iniziativa con il Distretto Rotaty 2032, ha assegnato il prestigioso riconoscimento a due arquatesi: Andrea Barbieri e Alessio Angelini

Il borgo illuminato da centinaia di candele: notte magica per Arquata

Arquata Scrivia | Mercatino e intrattenimenti, angoli gustosi e, in piazza Caduti, osservazione delle stelle con i telescopi: Arquata Scrivia tornerà ad essere illuminato da centinaia di candele in una notte dall'atmosfera magica

Sei telecamere per sorvegliare paese e frazioni

Arquata Scrivia | Sei telecamere per sorvegliare centro e frazioni e un patto per l'attuazione della sicurezza urbana in accordo con la prefettura alessandrina. La giunta comunale di Arquata Scrivia si è di recente occupata di queste tematiche, approvando un progetto da 54.500 euro per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza comunale