Società

Dieta "antigelo": da Coldiretti tutti i consigli per contrastare l’influenza

Fondamentale assumere frutta e verdura di stagione soprattutto se ricca di vitamina A: dall’aglio alle arance, i rimedi naturali per combattere i mali di stagione

PROVINCIA - Riuscire a contrastare l’influenza e aumentare le difese immunitarie senza ricorrere a medicinali è possibile grazie alla dieta antigelo. Oltre a frutta a verdura ricca di antiossidanti non devono mancare latte, uova e alimenti ricchi di elementi probiotici quali yogurt e formaggi come il parmigiano e, per alcuni esperti, anche il miele e l’aglio, che contiene una sostanza, l’allicina, particolarmente attiva nella prevenzione. Al mattino è consigliato latte, miele o marmellata per proseguire durante la giornata portando in tavola zuppe, verdure, legumi e frutta che aiutano a rafforzare, con l’apporto di vitamine, le difese immunitarie dal rischio dell’insorgenza dell’influenza favorita dal freddo.

Fondamentale – sottolinea Coldiretti Alessandria – è assumere verdure di stagione, soprattutto quelle ricche di vitamina A come spinaci, cicoria, zucca, ravanelli, zucchine, carote, broccoletti, ottimi anche cipolle e aglio possibilmente crudi per la valenza antibatterica non indifferente, perché danno il giusto quantitativo di sali minerali e vitamine antiossidanti che sono di grande aiuto per combattere le conseguenze dello stress del cambio di stagione sull’organismo.

Nella dieta non vanno poi trascurati piatti a base di legumi perché contengono ferro e sono ricchi di fibre che aiutano l’organismo a smaltire i sovraccarichi migliorando le funzionalità intestinali. Per la frutta, di grande importanza per il grande contenuto di vitamina C, è il consumo di frutta di stagione come i kiwi, clementine e arance rigorosamente italiane per evitare che i trasporti ne riducano il contenuto vitaminico. Va anche ricordato che in un soggetto normale l’assunzione di proteine deve essere compresa tra 0,8 e 1,3 grammi di proteine per chilo di peso corporeo, per cui, dicono ancora da Coldiretti, una buona dose di carne nella dieta non può fare che fare bene.
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


Per i vent'anni del Festival Echos tre week-end di turismo e musica

Provincia | Si parte il 28 aprile al Sociale di Valenza, per poi toccare quindici comuni della provincia di Alessandria, in un tour turistico-musicale che coniuga grande musica, luoghi da scoprire e eccellenze enogastronomiche da gustare

Come mangiare per prevenire e curare il diabete

Arquata Scrivia | Si intitola così la conferenza che Paolo Maresca, specialista in endocrinologia e responsabile del servizio di diabetologia dell'Asl nel distretto di Tortona, terrà nella sala della pro loco di Arquata Scrivia

Tempo variabile, in vista di un miglioramento

Meteo | L’alta pressione sta facendo le prime prove tecniche e per la settimana a venire ci regalerà giornate discrete con temperature in aumento, anche oltre le medie del periodo

Protocollo sulla sicurezza sul lavoro, entro un mese si apre il tavolo

Lavoro | I sindacati hanno incontrato il Prefetto per illustrare le proposte per rendere i cantieri sulle autostrada più sicuri. Il modello da seguire è quello ligure. Si è parlato anche di trasparenza e sicurezza nell'edilizia: “Alessandria può diventare capofila del progetto per la Regione”

Poesia, musica e arte in un unico spettacolo alla Juta

Arquata Scrivia | Sarà la sala Juta di Arquata Scrivia a ospitare la presentazione di Universo o multiverso (Aletti editore), libro del poeta arquatese Edoardo Firpo, fresco vincitore del premio speciale della giuria al premio internazionale Giglio Blu di Firenze