Economia e Lavoro

La Federazione Gomma Plastica: "Non si tratta di espropriazione, ma di rispetto dei patti"

La Federazione Gomma Plastica con una nota risponde alle Organizzazioni sindacali sullo sciopero del 15 gennaio: “Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati. Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

 ECONOMIA E LAVORO - Nessuna “espropriazione”, ma solo l’applicazione del contratto liberamente sottoscritto dalle organizzazioni sindacali il 10 dicembre 2015, spiega una nota diffusa dalla Federazione Gomma Plastica in risposta allo stato di agitazione proclamato dai sindacati per il prossimo 15 gennaio.

"L’art. 70 del CCNL (Contratto nazionale del Lavoro) 10 dicembre 2015 prevede infatti un meccanismo di verifica annuale dei minimi salariali e di aggiornamento degli stessi, alla luce degli eventuali scostamenti degli indici inflattivi. Dal momento che il tasso di inflazione reale rilevato dall’Istat per il 2016 è stato inferiore di un punto percentuale rispetto a quanto stimato nel mese di gennaio saranno recuperati in soluzione unica 19,06 euro".

Pacta sunt servanda, i patti vanno rispettati - ha dichiarato Angelo Bonsignori, Direttore Generale di Federazione Gomma Plastica - Nessuna ‘espropriazione’ come sostengono i sindacati, dunque, ma solo il rispetto di quanto concordato e siglato dalle parti a dicembre 2015”.

Il CCNL Gomma Plastica è applicato da circa 5.500 aziende operanti nel settore – per la maggior parte piccole e medie imprese – e riguarda circa 140.000 lavoratori su scala nazionale.
12/01/2018







blog comments powered by Disqus


Scuola, per la sicurezza degli edifici investiti 15 milioni in provincia

Novi Ligure | Sono oltre 100 i milioni di euro destinati ad interventi per la messa in sicurezza e la riqualificazione delle scuole in tutto il Piemonte. Lo ha sottolineato il deputato del Partito Democratico Fabio Lavagno, facendo sapere che 15,3 milioni di euro sono stati destinati alle scuole della provincia di Alessandria

Tre allegri chirurghi operano sul palco del teatro Civico

Gavi | Un ospedale, tre chirurghi, un direttore sanitario e una storia di amanti che risale a 18 anni prima. Sono questi i personaggi e le situazioni che coinvolgeranno gli spettatori nel nuovo appuntamento al teatro Civico di Gavi. La compagnia Piccolo Palco di Alessandria porterà in scena Gli Allegri Chirurghi, commedia brillante di Ray Cooney

Solidità dell'economia industriale: valori positivi e in crescita con l'export a fare da padrone

Economia  | Indagine Congiunturale Trimestrale di Confindustria Alessandria con previsioni gennaio-marzo 2018: "gli imprenditori esprimono attese tutte positive, dall’occupazione alla produzione, dagli ordini totali ed export alla propensione ad investire, dall’utilizzo degli impianti alla redditività, riaffermando la tendenza in atto nel 2017". Buzzi: "“Accompagnamo le imprese nel nuovo percorso di crescita”

Elezioni, il medico arquatese Sabbi in campo con "Potere al popolo"

Arquata Scrivia | C'è anche il medico di Arquata Scrivia Diego Sabbi tra i candidati alla Camera dei deputati per "Potere al popolo", il movimento di sinistra fondato in vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. Con lui anche Jamila Jakani di Alessandria e Stefanella Ravazzi di Tortona

Casa della salute: un incontro per capire il nuovo progetto

Arquata Scrivia | Avrebbe dovuto tenersi a dicembre l'incontro sulla riforma sanitaria che sta interessando tutto il Piemonte, ma la serata era stata rinviata a causa del forte maltempo che aveva colpito l'intera provincia. Ora è stata fissata un'altra data utile per presentare il progetto della Casa della salute di Arquata Scrivia