Provincia

Lo Stato chiede ai comuni la mappa delle infrastrutture a rischio

I comuni hanno tempo fino al 31 agosto per compilare un questionario inviato dalla Provincia, per conto del dipartimento del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, per segnalare lo stato di manutenzione di ponti e viadotti. I comuni: "impossibile in così poco tempo"

PROVINCIA - Hanno tempo solo fino alla fine del mese, 31 agosto,  i comuni della provincia (e di tutta Italia) per rinviare al dipartimento regionale del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture la "mappa" di ponti e viadottia rischio.
La richiesta è stata inviata per tramite della Provincia a tutti i 188 comuni del territorio, che ora si stanno attivato per raccogliere i dati, non senza difficoltà.
Tanto che palazzo Ghilini, prima di procedere con l'invio delle lettere, ha chiesto all'Unione delle Province per capire come muoversi. I tempi sono stretti e i comuni, soprattutto quelli di piccole dimensioni, si trovano in seria difficoltà. 

L'ente Provincia, dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi a Genova, aveva già provveduto, nei giorni immediatamente succissivi, a monitorare, secondo le modalità concordate con l'Upi, le circa 300 infrastrutture insistenti sul territorio provinciale (ponti, viadotti, cavalcavia, sottopassi, di estensione superiore ai 5 metri). E' stata poi stilata una classifica degli interventi da effettuare secondo le diverse priorità priorità che sarà esaminata giovedì in una riunione del dipartimento, a Torino.

I comuni, invece, arrancano per mancanza di tempo, di risorse economiche e di personale. "Si i tempi sono questi, mandino ingegneri e architetti competenti a fare i monitoraggi, visto che questi richiedono anche competenze specifiche", dice, ad esempio, il sindaco di Vignole Borbera Giuseppe Teti.  A Vignole la "sorpresa" l'avevano già avuto lo scorso anno, con la scuola. Il comune aveva fatto eseguire una perizia sulla scuola dall'università di Genova e la scuola era risultata inidonea. 

"Per quanto riguarda i monitoraggi – dice Silvio Barbieri, sindaco di Grondona e presidente dell'Unione dei comuni della Val Borbera e Spinti, che riunisce Vignole, Borghetto, Grondona, Stazzano - siamo a buon punto. Il problema sono piuttosto le progettazioni, che vanno pagate, e gli interventi stessi. Facciamo fatica a trovare le risorse per fare gli asfalti, non è pensabile finanziare, con le nostre risorse, progetti da 100 o 200 mila euro su ponti e viadotti".
Va bene il censimento, ma la vera partita sarà dunque quella dei fondi per le eventuali opere. Su 188 comuni è pensabile che interventi più o meno urgenti siano da mettere in conto un po' ovunque, soprattutto nei territori collinari e montani, soggetti anche agli eventi meteorologici degli ultimi anni. 
29/08/2018







blog comments powered by Disqus


Mercatino, negozi aperti e Babbo Natale ad Arquata

Arquata Scrivia | Appuntamenti nel weekend dell'Immacolata e non solo ad Arquata Scrivia e tante occasioni di shopping in attesa della festa più magica dell'anno

Gli appuntamenti del weekend tra musica, libri, presepi e buon cibo

Novi Ligure | Tanti gli appuntamenti in programma nel fine settimana A Novi Ligure e zona. Molte le iniziative dedicate alle festività natalizie in arrivo, ma chi preferisce i libri, la musica o il buon cibo non rimarrà deluso

Scopri le idee regalo alla Cantina Produttori del Gavi

Informazione commerciale | Oltre cesti, confezioni e cassette classiche troverai i nuovi KIT regalo: il kit che contiene tutti i vini occorrenti per i pranzi e le cene delle feste con gli abbinamenti giusti consigliati dal nostro Enologo, il KIT per cucinare il famoso ‘risotto al Gavi’, il KIT ‘AperiGavi’ per prepararti da solo fantastici aperitivi

Oltre 18 interventi al giorno, Vigili del Fuoco sempre operativi

Cronaca | I Vigili del fuoco hanno celebrato il patrono Santa Barbara. E' stata anche l'occasione per fare un bilancio di un anno di attività. Sempre più determinante l'impegno degli uomini del comando provinciale in caso di eventi naturali, dalle piogge alle raffiche di vento

Presepi in mostra, teatro e musica: idee per il weekend dell'Immacolata

Cultura e spettacolo | Le festività natalizie si avvicinano e sono molti gli appuntamenti e i momenti di ritrovo organizzati dalle associazioni e dalle pro loco del territorio. Vediamo gli eventi in programma a Novi Ligure, Arquata Scrivia, Serravalle Scrivia, Pratolungo, Gavi, Fresonara e Bosio