Life

Presepi viventi, cioccolata calda e video mapping per la vigilia di Natale nel novese

Una vigilia di Natale ricca di manifestazioni: dal ritrovo per lo scambio di auguri insieme a cioccolata calda e vin brulé ai presepi viventi organizzati a Stazzano e Frugarolo. A Pasturana saranno le luci e i video proiettati sugli edifici a rendere unica l'atmosfera

LIFE - Una vigilia di Natale ricca di manifestazioni: vediamo cosa fare domenica 24 dicembre.

Domenica 24 dicembre a Serravalle brindisi di mezzanotte dopo la messa nella chiesa dei santi Martino e Stefano.

A Stazzano, il 24 dicembre, si terrà la quinta edizione del presepe vivente organizzato dai genitori e dai bambini della parrocchia di San Giorgio. A partire dalle 21.30 per le vie del paese sarà ricreata l’atmosfera di un borgo antico e per tutta la serata verranno offerte degustazioni gratuite di ricette della tradizione del nostro territorio: polenta, ceci, fricassea, pasta e fagioli e dolci. Alle 23.00 è prevista la messa e a seguire il tradizionale “vin cotto” di mezzanotte. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la pro loco e il Comune.

Anche quest'anno la parrocchia di Frugarolo organizza il presepe vivente. Domenica 24 dicembre "vi aspettiamo numerosi per vivere insieme la notte Santa nella “nostra” Betlemme tra antichi mestieri e nuove ambientazioni, dalle ore 21.00 alle 23.45, per poi partecipare tutti insieme alla santa messa di Natale alle ore 24.00. Al termine le associazioni locali offriranno vin brulè e cioccolata calda".

A Gavi saranno inaugurati i due presepi allestiti presso l'oratorio dei Rossi
, uno dei quali realizzato dai bambini del paese. L'appuntamento è alle 10.45 del 24 dicembre presso la chiesa di via XX Settembre. I presepi saranno visitabili dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 dei seguenti giorni: martedì 26 e domenica 31 dicembre, lunedì 1°, sabato 6, domenica 7 e domenica 14 gennaio.

A Bosio appuntamento tradizionale con la fiaccolata che partirà dall'albero di Natale per passare lungo le vie del paese e concludersi nel salone parrocchiale con cioccolata calda e vin brulé e panettone per tutti in attesa della messa di mezzanotte, animata dai bimbi, dagli attori del teatro dialettale e dal coro.

Domenica 24 dicembre, vigilia tutti insieme a Pozzolo e Bettole. Dopo la messa di Natale, la pro loco pozzolese distribuirà cioccolata calda e vin brulé in piazza Italia: un modo per ritrovarsi tutti insieme e scambiarsi gli auguri. Cioccolata e vin brulé verranno distribuiti anche dalla pro loco di Bettole, dalle 23.00, davanti alla chiesa di San Marcello.

A Pasturana, presso la chiesa della Trinità, si terrà uno spettacolo in chiave natalizio molto particolare: è “Mapping Christmas – Una luce nell’oscurità”. Sarà uno spettacolo di animazioni in “video mapping”, una tecnologia che permette di proiettare luci, immagini o video sugli edifici, in modo da ottenere un effetto artistico e movimenti inusuali sulle superfici interessate. Il programma prevede alle 22.00 un prequel con esibizioni artistiche e attori, alle 22.45 lo spettacolo vero e proprio in video mapping e alle 23.30 la veglia e la messa di Natale. La manifestazione è organizzata dalla “Estremi di luce”, in collaborazione con la pro loco.

A Pratolungo, frazione di Gavi, alle 23.45 recita dei bambini del catechismo e poi messa animata dal coro.
"Al termine Gesù Bambino verrà riposto nel presepe della parrocchia N.S. della Neve di Pratolungo di Gavi - spiegano dalla pro loco - Da quel momento il presepe rimarrà sempre aperto per la visita durante tutto il periodo delle festività. Dietro a questo presepe ci sono moltissimi anni di lavoro e se oggi il magnifico risultato è questo non si può dire che grazie agli uomini del paese che ci hanno sempre messo cuore e passione per realizzare il presepe di “Pratolungo”. Si, perché il presepe parrocchiale rappresenta proprio il paese con la chiesa e tutte le sue case. Alcune delle statuine presenti sono in movimento e si alternano con un sistema meccanico il giorno e la notte. Vi aspettiamo numerosi a Pratolungo per visitare il nostro presepe". Brindisidi auguri nel circolo della pro loco.
23/12/2017
Lucia Camussi - Elio Defrani - novionline@novionline.net







blog comments powered by Disqus


"Quattro ore nelle tenebre": guerra, fughe e il coraggio di don Luigi Mazzarello

Arquata Scrivia | Introdotto da Silvana Montecucco, Paolo Mazzarello, docente di Storia della medicina all'università di Pavia, parlerà del suo libro "Quattro ore nelle tenebre", edito da Bompiani. L'incontro si terrà negli spazi della biblioteca civica Poggi di Arquata Scrivia

Donna scomparsa, proseguono le ricerche: appello a chi ha informazioni utili

Gavi | Proseguono le ricerche della donna di 47 anni allontanatasi volontariamente da casa, a Gavi. Le forze dell'ordine hanno diffuso le generalità, la foto e la targa dell'auto per raccogliere eventuali segnalazioni

Scuola, Serena Morando confermata alla guida di Flc-Cgil

Lavoro | Serena Morando è riconfermata segretario provinciale di Flc-Cgil, il sindacato di categoria della scuola, dell'università, della ricerca e della formazione professionale. E' stata eletta al termine del quarto congresso che si è svolto nei giorni scorsi a Spinetta

Volontariato in festa con il nuovo mezzo della Croce Verde

Arquata Scrivia | Sarà dedicato a Gilda e Piero Spinoglio, "una coppia molto unita anche nel volontariato", il mezzo della Croce Verde Arquatese che verrà inaugurato durante una cerimonia ad hoc

Toninelli: "Nessuno sarà licenziato, fino a gennaio"

Economia | Il ministro Toninelli ha ricevuto a Roma una delegazione di lavoratori del Terzo Valico. Nessuna garanzia per il futuro in attesa dell'analisi costi-benefici, attesa tra una quindicina di giorni. Assicura però che, fino a gennaio, nessuno sarà licenziato