Alessandria

Abilitando ritorna e raddoppia: ormai è una vera eccellenza nazionale

Convegni, tavole rotonde, spazi espositivi, spettacoli e molto altro in una due giorni, il 6 e 7 ottobre, nel complesso di Santa Croce a Bosco Marengo per "superare insieme gli ostacoli della diversità"

ALESSANDRIA - L'Associazione Abilitando Onlus, Cissaca e Rotary (Gavi Libarna e Alessandria) organizzano la seconda edizione di ‘’Abilitando (dove la tecnologia incontra la disabilità)’’ che si svolgerà nel Complesso Monumentale di S. Croce in Bosco Marengo il 6 e 7 ottobre 2017.

Come nella fortunata edizione del 2015, che ha visto la partecipazione di più di 2000 persone e che è stata premiata con la Medaglia del Presidente della Repubblica, sarà l’occasione di parlare di come le nuove tecnologie siano in grado di aiutare la vita quotidiana delle persone con disabilità e con limitazioni fisiche.

Rispetto al 2015 che aveva visto la presenza di più di sessanta espositori che hanno occupato l’intero piano terreno del Complesso di Bosco Marengo, questa edizione raddoppia arrivando a circa 2000 mq di spazi espositivi. Infatti al 1° piano verrà allestita un’area espositiva interamente dedicata all’accessibilità museale, con la presenza di molte realtà italiane dal Museo del Mare di Genova al Parco Archeologico di Pompei.

Saranno presenti grandi aziende, ma anche centri di ricerca e Università per presentare le ultime soluzioni e per confrontarsi direttamente con chi vive quotidianamente i problemi di avere una qualche forma di limitazione.

I convegni di questa due giorni saranno incentrati sulle nuove tecnologie e sulla robotica, sulla accessibilità museale e sullo sport.

Grazie ad IBM saranno presenti e potranno interagire con il pubblico i robot Pepper e NAO.

Come per il 2015 nel chiostro del Complesso monumentale sarà allestita un’area nella quale saranno ospitate le associazioni di volontariato con i loro tavoli espositivi e informativi.

Abilitando sarà anche spettacolo e intrattenimento: la manifestazione ospiterà, infatti, la quarta edizione di “DIVI PER UN GIORNO”, iniziative e spettacoli frutto della programmazione annuale dei servizi ETH e dei centri diurni del Cissaca.

L'evento proseguirà poi nelle date del 20 e 21 ottobre presso la sede della Camera di Commercio Industria e Artigianato di Alessandria con quello che sarà “Elementare Watson! Oltre il limite della disabilità”, il più grande hackathon in Italia in tema tecnologia per la disabilità, che si svolgerà come diretta conseguenza delle esperienze maturate negli incontri del 6 e 7 ottobre.

Tutti i convegni saranno tradotti durante il loro svolgimento nella Lingua dei Segni a beneficio dei partecipanti sordi.
Per favorire la più ampia partecipazione, nonostante l’iniziativa si svolga in sede decentrata è prevista una navetta dalla Stazione di Alessandria al Complesso Monumentale di Bosco Marengo e una navetta specificatamente attrezzata per disabili carrozzati.

Sostengono l'iniziativa con il proprio patrocinio le seguenti realtà:
Regione Piemonte, Anci, Provincia di Alessandrina, Comune di Alessandria, Comune di Bosco Marengo, INAIL, ENS (Ente Nazionale Sordi), UIC (Unione Italiana Ciechi) Piemonte e Lombardia, Anmil (Ass. Mutilati Invalidi sul Lavoro) Sport, UNMS (Unione Mutilati per Servizio), Comitato Italiano Paralimpico, CINI (Consorzio Interuniversitario per l’Informatica), Università del Piemonte Orientale, Rotary Aix Travaresse Durance.

Abilitando è resa possibile grazie al contributo di: LOA ORTOPEDIA, FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA, LIONS CLUB, Amag Alessandria ed è supportata dal CSVAA Asti Alessandria.

Qui è disponibile l'ampia brochure di presentazione ricca d'informazioni aggiuntive. 



23/09/2017







blog comments powered by Disqus


Fiocchi rosa e azzurri nella notte di Capodanno

Provincia | Luca, Jad e Christian gli ultimi nati del 2018. Nelle prime ore del 2019 sono venute alla luce due bambine di nome Viola

La battaglia contro il bullismo: "servono prevenzione e segnalazioni tempestive"

Alessandria | I dati raccontano come in Italia rappresenti una vera e propria emergenza sociale, arrivando a colpire un ragazzino su due di età compresa fra gli 11 e i 17 anni. La controffensiva parte però dalle stesse scuole, con progetti mirati e formazione per docenti e personale Ata. La sinergia fra più soggetti può fare la differenza

Spesa donata, si rinnova l'occasione di un piccolo gesto di bontà

Alessandria | Al Punto Simply in zona Piscina chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente e i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale in beni alimentari

"Il gusto della solidarietà": giovedì 6 dicembre la cena per sostenere un progetto musicale in carcere

Alessandria | A preparare la cena di beneficienza, dal menù gourmet, saranno gli stessi ospiti degli Istituti Penitenziari alessandrini, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare un interessante progetto dedicato alla musica in carcere, realizzato con il sostegno del Conservatorio Vivaldi e di Franco Mussida

“Natale è un po’ bambino”: da domenica 2 dicembre decine di eventi per bambini e famiglie

Alessandria | Presentato il programma per il mese di dicembre, con decine di laboratori per le fasce di età 0-4 anni, 5-7 anni e 8-11 anni, oltre a proposte dedicate a genitori e pubblico adulto in generale. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti e come parteciparvi