Alessandria

Brumotti in città: visita a sorpresa presto l'Ospedale Infantile

Il viaggio per l’Italia di Brumotti ha fatto tappa anche all’Ospedale Infantile di Alessandria. Un po’ a sorpresa, il noto biker televisivo, che ha legato il suo progetto ad una iniziativa di raccolta fondi per l’Associazione Famiglie SMA, ha salutato operatori e i ricoverati del Cesare Arrigo

ALESSANDRIA - Il viaggio per l’Italia di Brumotti ha fatto tappa anche all’Ospedale Infantile di Alessandria.

Un po’ a sorpresa, il noto biker televisivo, che ha legato il suo progetto ad una iniziativa di raccolta fondi per l’Associazione Famiglie SMA, ha salutato operatori e i ricoverati del Cesare Arrigo. 

Ad accoglierlo in prima fila insieme alle direzioni generali di Azienda Ospedaliera e ASL AL, le referenti locali dell’Associazione Francesca Penna e Stefania Piantato, nel direttivo nazionale, che operano a stretto contatto con la struttura ospedaliera alessandrina, insieme ad altre associazioni che operano all’Infantile.


I bambini hanno salutato “Abbombazza” Brumotti, scattando insieme selfie o semplicemente raccontando la loro storia che Vittorio ha ascoltato, con grande umanità e disponibilità.
L’inviato di Striscia è stato accompagnato in ospedale dai medici dell’Infantile che hanno illustrato le eccellenze, ma anche il lavoro quotidiano del presidio, svolto a favore dei bambini, in questo piccolo evento organizzato grazie al Gruppo Fai di Pieve di Cento.

“Ringraziamo Brumotti e il suo staff - dichiara Giacomo Centini, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, presente all’iniziativa insieme ad Antonio Brambilla, DG dell’ASL AL e a Roberta Volpini, Direttore Amministrativo - per aver scelto di fermarsi presso il nostro Cesare Arrigo, uno dei tredici ospedali pediatrici italiani. Abbiamo reso felici alcuni bambini e acceso un faro sulle attività del nostro ospedale, sempre utile per valorizzare le nostre professionalità”.



 



 
21/06/2018







blog comments powered by Disqus


Fiocchi rosa e azzurri nella notte di Capodanno

Provincia | Luca, Jad e Christian gli ultimi nati del 2018. Nelle prime ore del 2019 sono venute alla luce due bambine di nome Viola

La battaglia contro il bullismo: "servono prevenzione e segnalazioni tempestive"

Alessandria | I dati raccontano come in Italia rappresenti una vera e propria emergenza sociale, arrivando a colpire un ragazzino su due di età compresa fra gli 11 e i 17 anni. La controffensiva parte però dalle stesse scuole, con progetti mirati e formazione per docenti e personale Ata. La sinergia fra più soggetti può fare la differenza

Spesa donata, si rinnova l'occasione di un piccolo gesto di bontà

Alessandria | Al Punto Simply in zona Piscina chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente e i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale in beni alimentari

"Il gusto della solidarietà": giovedì 6 dicembre la cena per sostenere un progetto musicale in carcere

Alessandria | A preparare la cena di beneficienza, dal menù gourmet, saranno gli stessi ospiti degli Istituti Penitenziari alessandrini, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare un interessante progetto dedicato alla musica in carcere, realizzato con il sostegno del Conservatorio Vivaldi e di Franco Mussida

“Natale è un po’ bambino”: da domenica 2 dicembre decine di eventi per bambini e famiglie

Alessandria | Presentato il programma per il mese di dicembre, con decine di laboratori per le fasce di età 0-4 anni, 5-7 anni e 8-11 anni, oltre a proposte dedicate a genitori e pubblico adulto in generale. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti e come parteciparvi