Società

"Così aiutiamo anziani e persone con disabilità"

Il progetto "Ci vediamo più tardi" dell'Associazione Auser si rivolge ad anziani, soggetti fragili, nuclei familiari con disagio socio-economico e culturale e a persone con disabilità offrendo servizi di trasporto e di disbrigo pratiche

SOCIETA' - "Cerchiamo di potenziare i servizi di volontariato; sostenere con servizi domiciliari le persone anziane; sensibilizzare gli amministratori locali nei confronti dei problemi sociali; migliorare la qualità della vita degli anziani e delle persone con disabilità". 
Ecco perchè Auser ha avviato il progetto “Ci vediamo più tardi“, finanziato dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2016, che si rivolge ad anziani, soggetti fragili, nuclei familiari con disagio socio-economico e culturale e a persone con disabilità soddisfacendo una parte dei loro bisogni tramite il potenziamento dei servizi già presenti affinchè si ottenga un miglioramento della qualità della vita.

"Il progetto - spiegano dall'associazione - interviene sugli aspetti relazionali e sui rapporti interpersonali in qualche misura insoddisfatti, offrendo servizi di trasporto e di accompagnamento per visite specialistiche per disabili e anziani e garantendo un servizio di disbrigo pratiche (pagamento bollette, aiuto per piccole commissioni quotidiane, ecc.)".

I volontari Auser sono attivi nella Città di Alessandria e nelle comunità montane limitrofe. 

[Ulteriori informazioni rispetto al progetto sul sito della Fondazione SociAL]
13/08/2017







blog comments powered by Disqus


"Il gusto della solidarietà": giovedì 6 dicembre la cena per sostenere un progetto musicale in carcere

Alessandria | A preparare la cena di beneficienza, dal menù gourmet, saranno gli stessi ospiti degli Istituti Penitenziari alessandrini, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare un interessante progetto dedicato alla musica in carcere, realizzato con il sostegno del Conservatorio Vivaldi e di Franco Mussida

“Natale è un po’ bambino”: da domenica 2 dicembre decine di eventi per bambini e famiglie

Alessandria | Presentato il programma per il mese di dicembre, con decine di laboratori per le fasce di età 0-4 anni, 5-7 anni e 8-11 anni, oltre a proposte dedicate a genitori e pubblico adulto in generale. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti e come parteciparvi

"Muoversi senza barriere": il Cissaca punta su sport e integrazione, insieme a tante realtà del territorio

Alessandria | Il 10 dicembre si terrà un incontro al Punto D del Cristo per presentare i primi progetti sul territorio: l'obiettivo del Cissaca è fare rete per offrire numerose occasioni alle persone con disabilità sia motoria che intellettiva per fare sport e accedere ad attività inclusive, puntando sulla forza del team e del gioco di squadra

Firmato accordo tra Cia, Coompany e Istituto penitenziario: i detenuti a scuola di agricoltura

Alessandria | L'accordo consentirà ai detenuti più meritevoli di seguire corsi professionalizzanti svolti all'interno del carcere per acquisire competenze in ambito agricolo direttamente spendibili nel mondo del lavoro una volta scontata la pena

Artiviamoci: festival delle arti recluse per scoprire due quartieri "particolari" della città

Alessandria | Dal 7 al 16 dicembre la città ospiterà il la rassegna "Artiviamoci - Le mani e le arti" dedicata alle attività svolte all'interno delle due carceri alessandrine, da poco riunite formalmente sotto un unico istituto. Dalla pittura all'arte contemporanea, dalla fotografia al teatro, ecco il programma degli eventi pensati per osservare il carcere sotto una nuova luce