Società

"Così aiutiamo anziani e persone con disabilità"

Il progetto "Ci vediamo più tardi" dell'Associazione Auser si rivolge ad anziani, soggetti fragili, nuclei familiari con disagio socio-economico e culturale e a persone con disabilità offrendo servizi di trasporto e di disbrigo pratiche

SOCIETA' - "Cerchiamo di potenziare i servizi di volontariato; sostenere con servizi domiciliari le persone anziane; sensibilizzare gli amministratori locali nei confronti dei problemi sociali; migliorare la qualità della vita degli anziani e delle persone con disabilità". 
Ecco perchè Auser ha avviato il progetto “Ci vediamo più tardi“, finanziato dalla Fondazione SociAL nell’ambito del Bando 2016, che si rivolge ad anziani, soggetti fragili, nuclei familiari con disagio socio-economico e culturale e a persone con disabilità soddisfacendo una parte dei loro bisogni tramite il potenziamento dei servizi già presenti affinchè si ottenga un miglioramento della qualità della vita.

"Il progetto - spiegano dall'associazione - interviene sugli aspetti relazionali e sui rapporti interpersonali in qualche misura insoddisfatti, offrendo servizi di trasporto e di accompagnamento per visite specialistiche per disabili e anziani e garantendo un servizio di disbrigo pratiche (pagamento bollette, aiuto per piccole commissioni quotidiane, ecc.)".

I volontari Auser sono attivi nella Città di Alessandria e nelle comunità montane limitrofe. 

[Ulteriori informazioni rispetto al progetto sul sito della Fondazione SociAL]
13/08/2017







blog comments powered by Disqus


In città arriva 'Super Brumotti', Abbombazza per sostenere la lotta alla SMA

Alessandria | Mercoledì 20 giugno alle 17 Vittorio Brunotti, campione di bike trial oggi e di solidarietà, farà tappa in città, presso la Cittadella, durante il suo tour a sostengo delle Famiglie Sma

Violenza donne, parrucchieri ed estetisti saranno 'sentinelle' delle donne maltrattate

Torino | L'iniziativa, promossa dalla Regione Piemonte, mira ad avviare una sperimentazione da estendere poi su tutto il territorio nazionale

Al via stage lavorativi per richiedenti asilo e rifugiati: il futuro è fare il saldatore

Alessandria | Cambalache dà il via a un nuovo progetto di formazione e inserimento lavorativo per richiedenti asilo sul modello virtuoso di Bee My Job, ma questa volta nell’ambito saldatura

Se il carcere diventa una nave diretta in America...

Alessandria | Domenica si è tenuto presso la cappella-teatro della casa circondariale Catiello-Gaeta lo spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale "Arte espressione del Sé", organizzato dall'associazione "La Brezza Onlus" di Torino e ispirato al monologo "900" di Baricco: il risultato è stato un lavoro emozionante, ricco di buone storie da raccontare

Cuttica saluta la festa di fine Ramadan: "noi e voi uguali". Imam: "il primo sindaco a partecipare alle nostre celebrazioni"

Alessandria | Allo stadio Cattaneo si è tenuta la grande cerimonia per la celebrazione della fine del mese di digiuno e preghiera della comunità islamica alessandrina. Ecco il video con l'intervento del sindaco e la risposta del capo religioso dei credenti musulmani che vivono in città