Costa Vescovado

Il 'fieno della solidarietà' arriva a Camerino. Pronti per il secondo invio

Camion di fieno per aiutare gli allevatori (e gli animali) terremotati, in difficoltà anche per le nevicate. Per il secondo carico si cerca chi offra il viaggio, o altri generosi agricoltori che facciano il pieno di foraggio.

COSTA VESCOVATO - Mancano ancora le tensostrtture promesse per ricoverare gli animali, mancano le case prefabbricate. E mancano all'appello del capi di bestiame, ufficialmente 'dispersi'.

E così dalle Valli Unite tortonesi hanno raccolto l'appello dei colleghi allevatori marchigiani, terremotati e isolati sotto (ancora) un metro di neve. Un camion di fieno, circa 200 quintali, è già stato consegnato a Camerino, in un centro di raccolta adibito proprio per sfamare gli animali della zona.

"Abbiamo deciso di aiutare degli agricoltori come noi, ma molto più sfortunati", dice Ottavio Rube, uno dei promotori che è già sceso per il primo carico, "Ci siamo trovati di fronte ad una situazione di abbandono e di promesse non ancora mantenute, come le coperture in sostituzione alle stalle inagibili, e le casette per chi ha la cascina distrutta".

Con le stalle inagibili molti allevatori terremotati hanno momentaneamente lasciato al pascolo il bestiame. La conseguenza è stata però di perdere qualche animale, magari spintosi lontano in cerca di cibo o di riparo. "Alcuni sono ancora isolati"

La solidarietà prosegue: "Stiamo raccogliendo fondi per un altro invio di fieno. Valuteremo se acquistarlo a Tolentino, in loco, risparmiando sui costi del trasporto. Anche se ci costa un po' di più". Come per il primo carico d'erba l'ideale sarebbe trovare un autotrasportatore generosissimo che offra il viaggio, o che - già diretto in quelle zone per altri impegni - possa far pagare meno la consegna.

Chi fosse interessato a partecipare al fieno della solidarietà - per erba, soldi o trasporto - può contattare Valli Unite



 
2/02/2017







blog comments powered by Disqus


Fiocchi rosa e azzurri nella notte di Capodanno

Provincia | Luca, Jad e Christian gli ultimi nati del 2018. Nelle prime ore del 2019 sono venute alla luce due bambine di nome Viola

La battaglia contro il bullismo: "servono prevenzione e segnalazioni tempestive"

Alessandria | I dati raccontano come in Italia rappresenti una vera e propria emergenza sociale, arrivando a colpire un ragazzino su due di età compresa fra gli 11 e i 17 anni. La controffensiva parte però dalle stesse scuole, con progetti mirati e formazione per docenti e personale Ata. La sinergia fra più soggetti può fare la differenza

Spesa donata, si rinnova l'occasione di un piccolo gesto di bontà

Alessandria | Al Punto Simply in zona Piscina chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente e i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale in beni alimentari

"Il gusto della solidarietà": giovedì 6 dicembre la cena per sostenere un progetto musicale in carcere

Alessandria | A preparare la cena di beneficienza, dal menù gourmet, saranno gli stessi ospiti degli Istituti Penitenziari alessandrini, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare un interessante progetto dedicato alla musica in carcere, realizzato con il sostegno del Conservatorio Vivaldi e di Franco Mussida

“Natale è un po’ bambino”: da domenica 2 dicembre decine di eventi per bambini e famiglie

Alessandria | Presentato il programma per il mese di dicembre, con decine di laboratori per le fasce di età 0-4 anni, 5-7 anni e 8-11 anni, oltre a proposte dedicate a genitori e pubblico adulto in generale. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti e come parteciparvi