Provincia

Il primo bebè del 2017 è nato a mezzanotte in punto

Amira è nata a mezzanotte del primo gennaio 2017, probabilmente un record anche in Italia. I genitori sono del Marocco. E' originaria del Gambia la prima nata ad Alessandria, alle 00,20.

CASALE MONFERRATO - A mezzanotte in punto è nata all'ospedale Santo Spitito di Casale, Amira, probabilmente anche la prima in Italia del 2017. La madre ha trent'anni, il padre 52 e sono originari del Marocco. Vivono in Piemonte da quattro.

Invece l'ultimo nato del 2016 all'Ospedale di Alessandria è il piccolo Samuele, nato da mamma Patrizia, venuto al mondo tre minuti prima della mezzanotte. 

La prima persona nata nel 2017 ad Alessandria è invece originaria del Gambia: mamma Tutty ha chiamato Noimo la neonata, che ha visto la luce a mezzanotte e 20 del primo gennaio 2017.
 

1/01/2017







blog comments powered by Disqus


Arriva FestivAL Park: workshops, musica, teatro, giochi e buon cibo per lanciare il Centro Giovani

Alessandria | Il Festival in programma dal 21 al 23 settembre in piazza Santa Maria di Castello e ai Giardini Pittaluga, dove verrà inaugurato il nuovo spazio polifunzionale a disposizione dei giovani in città, che potranno richiederlo con procedure "snelle" e utilizzarlo. Il progetto nasce in collaborazione con l'Associazione Cultura e Sviluppo

Dal 17 al 23 settembre una settimana di corsi dedicati al benessere in prova gratuita con YAM

Alessandria |  L’associazione Yam lancia la prima Open Week dal 17 al 23 settembre con tanti corsi, workshop e conferenze: yoga, ayurveda, mindfullness, per tutti in prova gratuita

AL Centro me.dea: dieci anni di lavoro per contrastare la violenza di genere

Alessandria | L’APS me.dea si appresta a festeggiare i suoi primi 10 anni di attività, al fianco delle donne, contrassegnati da battaglie durissime, ma anche da molti successi, condivisi con la comunità. E con l'occasione regala alla città importanti appuntamenti

“Minori e comunità: Mind The Gapp”: ecco i progetti di sostegno

Alessandria | Nasce il progetto “Minori e comunità: Mind The Gapp”, avendo colto l’importanza di una presa in carico specialistica dei disagi di giovani e famiglie con difficoltà socio-economiche

Presentata la Carta d'Intenti del "vero" volontariato: "deve essere gratuito, organizzato e indipendente"

Alessandria | Diverse le associazioni promotrici che sottolineano l'importanza di non venire confuse con realtà che "utilizzano il volontariato come vetrina, ma che promuovo altri interessi, specie con finalità economiche, come certe cooperative e Aps". Nel mirino anche