Alessandria

In coda per donare il sangue cinquanta studenti del 'Fermi'

Grande donazione di massa per un nutrito gruppo dell'Istituto alessandrino, coinvolto in un gesto collettivo di beneficenza. Con la speranza che molti di loro continuino spontaneamente anche nei prossimi anni

ALESSANDRIA - C'è chi l'ha fatto per sentirsi grande e dimostrare di non aver paura degli aghi, e chi voleva solo qualche credito formativo in più. Ma la maggior parte degli studenti maggiorenni dell'Istituto Fermi di Alessandria che ha fatto la fila per donare il sangue è stato contento di fare un gesto utile 'da adulti'.

“Molti di loro d solito tornano”, spiegano dall'Avis, promotori dell'iniziativa che ha particolarmente attecchito in quella scuola. “Tutti gli anni organizziamo incontri negli istituti per spiegare ai giovani cos'è la donazione e che fine fa il sangue prelevato”.

Mai si sarebbero immaginati una così massiccia partecipazione: su coordinamento dell'insegnante Marina Mognon, 49 studenti si sono presentati al prelievo della sacca di sangue.

Questo gesto filantropico è 'ripagato' con qualche credito in più. Vale per tutti gli studenti, anche universitari.

“Il prossimo anno ripartiremo con il giro delle scuole, sperando di convincere tanti altri giovani donatori”.
23/11/2017







blog comments powered by Disqus


Amag e Cissaca sperimentano nuove forme di welfare

Alessandria | Al via uno sportello per i dipendenti del Gruppo e percorsi di inclusione per i più fragili. "Si tratta di un accordo innovativo, unico nel suo genere sul nostro territorio".

Al via la Lotteria di Natale della Fondazione Uspidalet: ricchi premi, ma la gioia di aiutare è impagabile

Alessandria | L'obiettivo di quest'anno è l'acquisto di un eco-cardiografo del valore di 100 mila euro per l'ospedale infantile, capace di garantire anche in futuro gli standard di eccellenza per la struttura che è ormai un punto di riferimento in Italia per le cure pediatriche. I biglietti costano 3 euro e il primo premio è uno straordinario soggiorno a 5 stelle

Start Cup Piemonte Valle d'Aosta: il 2° e 3° premio all'Università del Piemonte Orientale

Università | I progetti NoToVir e Analitica Italia si sono aggiudicati due gradini del podio e la partecipazione al Premio Nazionale per l’Innovazione

Cancro al seno: la prevenzione ad alta tecnologia anche grazie alla Fondazione CrAl

Alessandria | Il cancro al seno è una malattia da cui si può guarire se si interviene per tempo. Il Centro di Screening Mammografico è dotato di una strumentazione a tecnologia avanzata che consente di eseguire non solo la mammografia, ma anche una serie di accertamenti di “secondo livello”

Presentato "un passo avanti", il quarto bando contro la povertà educativa

Alessandria | Sono circa 70 i milioni messi a disposizione per progetti di sostegno all'infanzia e all'adolescenza grazie all'impresa sociale "con i bambini" e all'impegno delle fondazioni bancarie, fra le quali quella della Cassa di Risparmio di Alessandria. Saranno premiati progetti particolarmente innovativi. C'è tempo fino al 14 dicembre