Volpedo

“Natalino”, l'albero antispreco curato dai bambini

L’Amministrazione Comunale l'ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona. Nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che desidera. Martedì 27 dicembre la presentazione del libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche. Il 31 dicembre cena di Capodanno per tutti

VOLPEDO - La novità di quest’anno per le festività è rappresentata da Natalino, l’abete natalizio cento per cento produzione italiana che l’Amministrazione Comunale ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona, aderendo, così, ad un’iniziativa a livello nazionale pubblicizzata su tutti i social network che ha lo scopo di evitare lo spreco degli alberi natalizi una volta usati e soprattutto un messaggio contro la deforestazione, una delle principali cause del dissesto idrogeologico e delle calamità naturali. Natalino sarà seguito e curato grazie agli alunni delle scuole volpedesi e diventerà il simbolo natalizio di socialità e di aggregazione di tutta la comunità del paese della Val Curone, crescendo con le speranze ed i sogni del nostro Paese e di tutti noi, sperando, come dice il sindaco Caldone, “che cresca più di lui”. In questa idea sono stati coinvolti, oltre che le scuole, tutte le associazioni di Volpedo e nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che più desidera.

Sarà illuminato e presentato ufficialmente, dopo la tradizionale Messa della notte di Natale, nell’atrio del Municipio vicino al caratteristico presepe al suono di musiche natalizie eseguite dai pifferai e con una calda cioccolata e vin brulè.

Martedì 27 dicembre alle 20.30 al Museo didattico Pellizza (piazza Quarto Stato) si terrà la presentazione di Schegge, il libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche in occasione della tradizionale ricorrenza volpedese di S. Giovanni. Sabato 31 dicembre, al caldo dell’edificio delle scuole elementari, cena di Capodanno per tutti.
24/12/2016







blog comments powered by Disqus


Azienda Ospedaliera: intervento innovativo per la cura della spasticità

Alessandria | Si tratta del primo intervento del genere in Piemonte: la pompa ad infusione non dovrà essere sostituita, come invece accadeva in precedenza, con notevoli benefici per la paziente

Biennale d'arte di Alessandria: "Caos Colore" al via sabato 20 gennaio

Alessandria | Grazie all'impegno dell'Associazione Libera Mente torna in città, nelle prestigiose sale di Palazzo Monferrato, la biennale d'arte: decine di artisti italiani e internazionali esporranno le proprie opere nella mostra curata da Matteo Galbiati

La mia Cittadella: aneddoti, foto e curiosità da un cicerone

Alessandria | Tanti alessandrini possono raccontare di avere un rapporto speciale con una parte della città, che finisce per sfociare, nei casi più fortunati, in un vero e proprio amore. E' forse il caso di Sergio, volontario e cicerone del Fai, che ci porta a scoprire alcuni aspetti della fortezza che dimostrano quanto possa essere viva e affascinante

Un pianoforte all'ospedale per musica in corsia: chiunque può suonarlo

Alessandria | La famiglia Taulino ha donato un pianoforte in ricordo del figlio Alessandro. E' a disposizione di musicisti e amatori che vogliano allietare i degenti e chi aspetta in sala d'attesa

Spesa Donata al supermercato

Alessandria | Analogamente al Caffè Sospeso, in occasione delle festività natalizie, chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente al Carrefour Express con l'applicazione di un 10% di sconto