Volpedo

“Natalino”, l'albero antispreco curato dai bambini

L’Amministrazione Comunale l'ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona. Nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che desidera. Martedì 27 dicembre la presentazione del libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche. Il 31 dicembre cena di Capodanno per tutti

VOLPEDO - La novità di quest’anno per le festività è rappresentata da Natalino, l’abete natalizio cento per cento produzione italiana che l’Amministrazione Comunale ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona, aderendo, così, ad un’iniziativa a livello nazionale pubblicizzata su tutti i social network che ha lo scopo di evitare lo spreco degli alberi natalizi una volta usati e soprattutto un messaggio contro la deforestazione, una delle principali cause del dissesto idrogeologico e delle calamità naturali. Natalino sarà seguito e curato grazie agli alunni delle scuole volpedesi e diventerà il simbolo natalizio di socialità e di aggregazione di tutta la comunità del paese della Val Curone, crescendo con le speranze ed i sogni del nostro Paese e di tutti noi, sperando, come dice il sindaco Caldone, “che cresca più di lui”. In questa idea sono stati coinvolti, oltre che le scuole, tutte le associazioni di Volpedo e nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che più desidera.

Sarà illuminato e presentato ufficialmente, dopo la tradizionale Messa della notte di Natale, nell’atrio del Municipio vicino al caratteristico presepe al suono di musiche natalizie eseguite dai pifferai e con una calda cioccolata e vin brulè.

Martedì 27 dicembre alle 20.30 al Museo didattico Pellizza (piazza Quarto Stato) si terrà la presentazione di Schegge, il libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche in occasione della tradizionale ricorrenza volpedese di S. Giovanni. Sabato 31 dicembre, al caldo dell’edificio delle scuole elementari, cena di Capodanno per tutti.
24/12/2016







blog comments powered by Disqus


Oculistica: in ospedale una terapia innovativa

Alessandria | Cross-linking corneale: un ragazzo di 15 anni è stato sottoposto a un intervento che ha consentito un ottimo recupero visivo

"AlterEgo": combattere la violenza sulle donne lavorando con gli uomini che le aggrediscono

Alessandria | Abbiamo incontrato l'équipe che segue, grazie a un progetto d'avanguardia, i maschi autori di violenze contro le donne per offrire loro un percorso di consapevolezza e terapia con l'obiettivo di depotenziare il fenomeno, aiutando gli uomini aggressivi a trovare strade differenti per relazionarsi con l'altro sesso. Ecco come funziona

Riparte il Progetto Giovani: sostegno per l'esame di maturità e la crescita personale

Alessandria | Da questa settimana comincerà la presentazione nelle scuole della ventiduesima edizione del corso di formazione per gli studenti di quinta superiore promosso dall'Associazione Cultura e Alessandria. Il corso è completamente gratuito e può essere fatto anche in inglese. Ecco di cosa si tratta

Pedibus: “La nuova avventura: ecologica, educativa ed economica”

Acqui Terme | Dal 1° ottobre per tutto l’anno scolastico gli studenti delle elementari potranno andare a scuola a piedi, accompagnati da genitori e volontari. Predisposte tre linee

Università del Piemonte Orientale: 1,7 milioni in più dal Ministero

Alessandria | Prima in Italia per l'incremento del Fondo di Funzionamento Ordinario: l'Upo premiata per i risultati nella ricerca, l’eccellenza dei Dipartimenti e la gestione virtuosa del “costo standard” per studente