Volpedo

“Natalino”, l'albero antispreco curato dai bambini

L’Amministrazione Comunale l'ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona. Nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che desidera. Martedì 27 dicembre la presentazione del libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche. Il 31 dicembre cena di Capodanno per tutti

VOLPEDO - La novità di quest’anno per le festività è rappresentata da Natalino, l’abete natalizio cento per cento produzione italiana che l’Amministrazione Comunale ha acquistato dai vivai Rossi di Tortona, aderendo, così, ad un’iniziativa a livello nazionale pubblicizzata su tutti i social network che ha lo scopo di evitare lo spreco degli alberi natalizi una volta usati e soprattutto un messaggio contro la deforestazione, una delle principali cause del dissesto idrogeologico e delle calamità naturali. Natalino sarà seguito e curato grazie agli alunni delle scuole volpedesi e diventerà il simbolo natalizio di socialità e di aggregazione di tutta la comunità del paese della Val Curone, crescendo con le speranze ed i sogni del nostro Paese e di tutti noi, sperando, come dice il sindaco Caldone, “che cresca più di lui”. In questa idea sono stati coinvolti, oltre che le scuole, tutte le associazioni di Volpedo e nei prossimi anni chiunque lo potrà addobbare con quello che più desidera.

Sarà illuminato e presentato ufficialmente, dopo la tradizionale Messa della notte di Natale, nell’atrio del Municipio vicino al caratteristico presepe al suono di musiche natalizie eseguite dai pifferai e con una calda cioccolata e vin brulè.

Martedì 27 dicembre alle 20.30 al Museo didattico Pellizza (piazza Quarto Stato) si terrà la presentazione di Schegge, il libro di Fabrizio Dellachà e foto di Viola Cappelletti, letture di poesie ed esposizioni fotografiche in occasione della tradizionale ricorrenza volpedese di S. Giovanni. Sabato 31 dicembre, al caldo dell’edificio delle scuole elementari, cena di Capodanno per tutti.
24/12/2016







blog comments powered by Disqus


Fiocchi rosa e azzurri nella notte di Capodanno

Provincia | Luca, Jad e Christian gli ultimi nati del 2018. Nelle prime ore del 2019 sono venute alla luce due bambine di nome Viola

La battaglia contro il bullismo: "servono prevenzione e segnalazioni tempestive"

Alessandria | I dati raccontano come in Italia rappresenti una vera e propria emergenza sociale, arrivando a colpire un ragazzino su due di età compresa fra gli 11 e i 17 anni. La controffensiva parte però dalle stesse scuole, con progetti mirati e formazione per docenti e personale Ata. La sinergia fra più soggetti può fare la differenza

Spesa donata, si rinnova l'occasione di un piccolo gesto di bontà

Alessandria | Al Punto Simply in zona Piscina chiunque volesse donare la spesa a famiglie in difficoltà, può farlo direttamente e i due titolari aggiungeranno un 10% sull'importo totale in beni alimentari

"Il gusto della solidarietà": giovedì 6 dicembre la cena per sostenere un progetto musicale in carcere

Alessandria | A preparare la cena di beneficienza, dal menù gourmet, saranno gli stessi ospiti degli Istituti Penitenziari alessandrini, con lo scopo di raccogliere fondi per finanziare un interessante progetto dedicato alla musica in carcere, realizzato con il sostegno del Conservatorio Vivaldi e di Franco Mussida

“Natale è un po’ bambino”: da domenica 2 dicembre decine di eventi per bambini e famiglie

Alessandria | Presentato il programma per il mese di dicembre, con decine di laboratori per le fasce di età 0-4 anni, 5-7 anni e 8-11 anni, oltre a proposte dedicate a genitori e pubblico adulto in generale. Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti e come parteciparvi