Economia

Basta morti sul lavoro, l'industria sciopera per quattro ore

I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno confermato le quattro ore di sciopero, dalle 8 alle 12, il prossimo 19 giugno, tutto il comparto dell'industria per chiedere di "fermare la strage" delle morti sul lavoro

LAVORO - Trecento venti morti sul lavoro in Italia dall'inizio dell'anno; uno al mese in Provincia. "E' una strage, fermiamola". A dirlo sono i sindacati Cgil, Cisl e Uil che hanno confermato la proclamazione di quattro ore di sciopero, previste per il 19 giugno, in tutta la Provincia.
I lavoratori del comparto dell'industria si fermeranno dalle 8 alle 12. Lo sciopero è stato proclamato dopo l'ultima vittima, Davide Olivieri, 22 anni, rimasto schiacciato sotto il peso di un muletto alla Sli di Vignole Borbera.
Non basta "protestare", certo, perchè non ci siano più vittime. Ma i sindacati, con lo sciopero e la manifestazione di martedì 19, vogliono mantenere viva l'atenzione su una problematica sempre più grave. 
Insieme all'astensione dal lavoro, si terrà anche una manifestazione in Piazza della Libertà, ad Alessandria, davanti alla Prefettura, con un presidio a partire dalle ore 9,30

"Le Organizzazioni Sindacali chiedono misure di prevenzione più stringenti e di poter contare sulla presenza nel territorio di un numero congruo di Ispettori del Lavoro e dello Spresal per poter prevenire gli infortuni, diffondere la cultura della sicurezza e proteggere i lavoratori atipici, apprendisti e tirocinanti dagli abusi nel loro impiego e dall’assenza di reali piani formativi con la presenza di veri tutori".
15/06/2018







blog comments powered by Disqus


Ilaria è la prima "studentessa-lavoratrice" alla Solvay: 3 giorni a scuola, 3 in azienda (con contratto)

Alessandria | E' lo stabilimento Solvay di Spinetta Marengo insieme all’Istituto Tecnico Industriale “Ascanio Sobrero” di Casale Monferrato ad aver sperimentato per primo il progetto di "apprendistato duale". Ilaria Mercadante è la studentessa che è stata "assunta" per trasformare una parte di studio in pratica, lavorando in azienda. Una pratica che unisce il mondo dell'istruzione con quello delle imprese su cui ha puntato e continua a farlo la Regione Piemonte

Bufale alimentari

Opinioni | Food and the city: le pillole di benessere di Nene. Internet è senza dubbio un vulcano di informazioni, ma purtroppo capita spesso di imbattersi in notizie del tutto false o quanto meno poco attendibili

Il Casale torna alla vittoria: a Buglio e Testardi bastano 33'

Serie D - girone A | Infrasettimanale vincente per i ragazzi di Buglio che domano la forte Folgore Caratese con due reti di Buglio e Testardi nel primo tempo

Lu e Cuccaro dicono 'Sì', ma restano le divisioni tra i paesi

Lu e Cuccaro | Il totale dei voti ha premiato la fusione, ma a Cuccaro ha prevalso il 'No', con buona pace dei vantaggi economici e del senso di comunità più allargato. Il campanile ha resistito, ma la Regione probabilmente confermerà l'unione

Che tristezza quando Comuni e biblioteche sponsorizzano le superstizioni

Opinioni | Recentemente una biblioteca comunale ha diffuso l'invito a una serata su "Pulizia pranica e riequilibrio dei chakra". E' grave che un ente pubblico sponsorizzi una pratica totalmente priva di fondamento scientifico