Casale Monferrato

Calci e pugni per un portafogli, arrestati due ventenni

Grazie alle immagini di videosorveglianza gli investigatori sono riusciti a riconoscere due giovani che erano tra quelli che avevano accerchiato e derubato la vittima

CASALE MONFERRATO - Malmenato e rapinato mentre entrava in auto. Un gruppo di ragazzi avevano preso a calci e pugni un quarantenne, con il preciso scopo di rubargli il portafogli.
Lo avevano seguito, e mentre stava salendo sulla vettura di un'amica, era stato accerchiato e colpito con partcicolare durezza anche dopo essersi impossessati di quello che volevano.

Traumi cranico-facciali ed escoriazioni, avevano poi diagnosticato i sanitari al pronto soccorso. 

Per fortuna la polizia è ruscita ad identificare due persone, accusate di rapina e lesioni, pertanto arrestate.  

Grazie alle riprese di videosorveglianza della zona e alla testimonianza di alcune ersone, gli investigatori hanno identificato B.M. moldavo di 19 anni e E.A.Y. marocchino di 21, entrambi pluripregiudicati e residenti a Casale da parecchi anni.
8/03/2018







blog comments powered by Disqus


Autonoleggio per malviventi, scoperto un giro di ottanta vetture ad un prestanome

Casale Monferrato | La truffa dev'essere andata avanti da molto tempo, se il 36enne era riuscito a rifarla per un'ottantina di volte. Le vetture venivano affittate a persone poco raccomandabili per motivi loschi. Denunciati in due

Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

Produzione industriale in provincia: con +2,8% è il miglior dato in Piemonte

Economia | Nel quarto trimestre 2018 è stata la media industria a trainare, in particolare l'industria chimica. Bassi gli investimenti senza sfruttare gli incentivi a disposizione. Poca innovazione e ricerca e sviluppo interna all'azienda

Castelletto comune virtuoso e 'riciclone', dove la juta prende il posto della plastica

Provincia | A Castelletto Monferrato la raccolta del verde si fa con i sacchi di juta, "totalmente biodegradabili, traspiranti e più resistenti di quelli in plastica". Il sindaco Colletti: "Da noi differenziata all'86%, ridurre la Tari nei comuni virtuosi come il nostro". L'idea del vice sindaco: "Sostituire il polistirolo per imballaggi con i pop corn"

13enne all'ospedale per intossicazione da alcol, denunciati i gestori dell'Associazione

Casale Monferrato | Una comitiva di minorenni che beve alcol, il più giovane che si sente male e finisce in ospedale. Diagnosi: acuta intossicazione da alcolici. Così i gestori che non hanno vigilato adesso dovranno vedersela con un po' di problemi