Cronaca

Era ai domiciliari, portato in carcere per il suo comportamento nei confronti dell'ex compagna

L'uomo è stato portato in carcere a Vercelli in attesa delle decisioni del Tribunale di Sorveglianza. I suoi 40 cani affidati a personale qualificato

CRONACA - La Polizia ha tratto in arresto C.M.S., 41 anni, già sottoposto alla detenzione domiciliare, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento emessa dal magistrato di sorveglianza di Vercelli. Il provvedimento si è reso necessario poiché recentemente l'uomo, a causa di dissidi con la ex compagna, con la quale mantiene contatti costanti per il figlio minore, aveva posto in atto comportamenti incompatibili con il beneficio dei domiciliari.

Per tale motivo il Magistrato ha deciso per la misura di aggravamento. I poliziotti che si sono recati nella sua abitazione, già a conoscenza della presenza di circa 40 cani razza pitbull, hanno cercato personale qualificato pe assistere gli animali durante l’assenza del proprietario, senza doverli portare altrove.

Una volta affidati gli animali a persone di fiducia, hanno accompagnato l'uomo il SOKHNA presso la Casa circondariale di Vercelli ove verrà trattenuto in attesa di determinazioni da parte del Tribunale di Sorveglianza di Torino. 
9/08/2018







blog comments powered by Disqus


Il Commissario a fumetti entra nelle scuole per insegnare la legalità

Alessandria | Concorso tra gli studenti della provincia per disegnare o realizzare un video ispirato al protagonista di un fumetto tutto 'poliziesco', nel senso che è nato sulla rivista ufficiale della Polizia. L'iniziativa serve per incontrare i ragazzi e spiegare loro il senso della legalità

Produzione industriale in provincia: con +2,8% è il miglior dato in Piemonte

Economia | Nel quarto trimestre 2018 è stata la media industria a trainare, in particolare l'industria chimica. Bassi gli investimenti senza sfruttare gli incentivi a disposizione. Poca innovazione e ricerca e sviluppo interna all'azienda

Castelletto comune virtuoso e 'riciclone', dove la juta prende il posto della plastica

Provincia | A Castelletto Monferrato la raccolta del verde si fa con i sacchi di juta, "totalmente biodegradabili, traspiranti e più resistenti di quelli in plastica". Il sindaco Colletti: "Da noi differenziata all'86%, ridurre la Tari nei comuni virtuosi come il nostro". L'idea del vice sindaco: "Sostituire il polistirolo per imballaggi con i pop corn"

13enne all'ospedale per intossicazione da alcol, denunciati i gestori dell'Associazione

Casale Monferrato | Una comitiva di minorenni che beve alcol, il più giovane che si sente male e finisce in ospedale. Diagnosi: acuta intossicazione da alcolici. Così i gestori che non hanno vigilato adesso dovranno vedersela con un po' di problemi

Record di visite nei musei della provincia, ma ancora non basta

Cultura | Sono aumentati del 36% circa i visitatori nei musei della provincia, secondo i dati dell'Osservatorio culturale del Piemonte. Al primo posto della classifica spicca il museo dell'Arte e Cultura Ebraica di Casale, seguito dalla Gambarina di Alessandria. Bene anche il museo dei Campionissimi. La provincia è però ancora fanalino di coda in regione