Cronaca

Esplosivo per trafugare il bancomat: due famiglie evacuate per il dissesto dell'edificio

Gli effetti dell'esplosione hanno determinato condizioni di pericolo per le famiglie residenti nello stabile che sono state precauzionalmente allontanate dai Vigili del Fuoco in attesa valutazioni strutturali più approfondite

CRONACA - I Vigili del Fuoco di Casale Monferrato sono intervenuti nella notte scorsa, intorno alle 2,30, a Cerrina in via Nazionale per un dissesto statico in un edificio causato da un'esplosione per furto di un bancomat. I malviventi hanno impiegato sostanze esplodenti per poter trafugare il bancomat. Gli effetti dell'esplosione hanno determinato condizioni di pericolo per le due famiglie residenti nello stabile che sono state precauzionalmente allontanate dai Vigili del Fuoco in attesa di ulteriori e più approfondite valutazioni strutturali. Sul posto anche i Carabinieri della compagnia di Casale Monferrato e il sindaco di Cerrina.
1/10/2018







blog comments powered by Disqus


Bertram e Novipiù, al PalaOltrepo un derby che sa di riscatto...per entrambe

Basket - Serie A2 | I bianconeri tornano a giocare tra le mura amiche dopo il k.o. di Rieti arrivato però solo al supplementare, i rossoblu scendono sul parquet del PalaOltrepo dopo il nulla di fatto con la Virtus Roma. Palla a due domenica 17 alle 18

Ticket sui farmaci: dal 1° marzo in Piemonte non si pagherà più

Piemonte | La giunta regionale ha deciso di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini in vigore dal 2002. Chiamparino e Saitta: "Cancelliamo una tassa sulla salute"

Nuovi contributi ai comuni per la rimozione dell’amianto

Economia | L'assessore regionale all'Ambiente Valmaggia: “a breve potremo pubblicare il bando per finanziare interventi per oltre 2 milioni di euro”

Il viaggio cinematografico del film "Un posto sicuro"

Cinema | Il regista Francesco Ghiaccio : “il film è davvero di tutti, era scritto che tutta questa storia dovesse finire così. Anzi non è ancora finita, manca il lieto fine che tutti si aspettano: la cura al mesotelioma per cancellare per sempre la paura e il dolore, lasciando l’esempio di una città che ha lottato senza rancore, con una rabbia sana, come degli eroi”

Requisiti per Quota 100 e Opzione donna

Lavoro | Per ottenere la pensione anticipata con i requisiti di "Quota 100" sono necessari, sia per gli uomini che per le donne, 62 anni di età e aver maturato 38 anni di contributi, solo così è possibile raggiungere quota 100. Per quanto riguarda "Opzione donna", tutte le donne possono accedere alla pensione interamente calcolata con il sistema contributivo se in possesso dI determinati requisiti