Basket - Serie A2

Ramondino lascia la Junior: "A Casale ho ricevuto affetto ed amicizia"

Scaduto il contratto quadriennale coach Marco Ramondino saluta Casale. Il patron Cerruti: "Quello che abbiamo scritto insieme rimarrà nella storia del club"

CASALE MONFERRATO - La Novipiù Casale comunica che in concomitanza con la scadenza del contratto che lo legava alla società Marco Ramondino lascerà la guida tecnica della squadra. La Novipiù ringrazia coach Ramondino "per l’alta professionalità con la quale ha svolto il suo compito in questi 4 anni raccogliendo traguardi sportivi estremamente importanti e, in quest’ultima annata, portando la Squadra a cogliere il miglior risultato dopo la salita in Serie A1". 

“Ringrazio il Coach per quanto ci ha dato sia dal punto di vista sportivo che umano: la nostra storia si conclude qui oggi ma quello che abbiamo scritto insieme rimarrà nella storia del Club. Gli auguro con tutto il cuore i migliori successi e sono certo che Casale rimarrà nel suo cuore di uomo prima, e di allenatore dopo. E così sarà anche per me” ha commentato il patron Giancarlo Cerruti. 

Queste le parole di commiato di Marco Ramondino:“Quattro anni fa non avrei potuto fare scelta migliore di accettare la proposta del Presidente Cerutti di allenare la Junior. Nel corso di queste quattro stagioni  ho maturato un legame vero con il Presidente, con i componenti dello Staff a tutti i livelli, con la gente e con la città. Sono riconoscente sia dal punto di vista sportivo sia dal punto di vista umano per l’amicizia e l’affetto che sono stati dimostrati a me e alla mia famiglia e che sono sicuro continueranno anche in futuro. Spero di aver contribuito con il mio atteggiamento e il mio lavoro alla crescita del Club a cui auguro le migliori fortune per le stagioni a venire”. 

Giovedì 21 giugno è in programma una conferenza stampa in cui il Presidente Cerutti farà il punto della stagione appena conclusa e parlerà dei programmi futuri.
18/06/2018







blog comments powered by Disqus


Ilaria è la prima "studentessa-lavoratrice" alla Solvay: 3 giorni a scuola, 3 in azienda (con contratto)

Alessandria | E' lo stabilimento Solvay di Spinetta Marengo insieme all’Istituto Tecnico Industriale “Ascanio Sobrero” di Casale Monferrato ad aver sperimentato per primo il progetto di "apprendistato duale". Ilaria Mercadante è la studentessa che è stata "assunta" per trasformare una parte di studio in pratica, lavorando in azienda. Una pratica che unisce il mondo dell'istruzione con quello delle imprese su cui ha puntato e continua a farlo la Regione Piemonte

Bufale alimentari

Opinioni | Food and the city: le pillole di benessere di Nene. Internet è senza dubbio un vulcano di informazioni, ma purtroppo capita spesso di imbattersi in notizie del tutto false o quanto meno poco attendibili

Il Casale torna alla vittoria: a Buglio e Testardi bastano 33'

Serie D - girone A | Infrasettimanale vincente per i ragazzi di Buglio che domano la forte Folgore Caratese con due reti di Buglio e Testardi nel primo tempo

Lu e Cuccaro dicono 'Sì', ma restano le divisioni tra i paesi

Lu e Cuccaro | Il totale dei voti ha premiato la fusione, ma a Cuccaro ha prevalso il 'No', con buona pace dei vantaggi economici e del senso di comunità più allargato. Il campanile ha resistito, ma la Regione probabilmente confermerà l'unione

Che tristezza quando Comuni e biblioteche sponsorizzano le superstizioni

Opinioni | Recentemente una biblioteca comunale ha diffuso l'invito a una serata su "Pulizia pranica e riequilibrio dei chakra". E' grave che un ente pubblico sponsorizzi una pratica totalmente priva di fondamento scientifico