Casale Monferrato

Scambio di mail tra Casale e Casa Bianca sull'amianto

Scambio di messaggi tra la Casa Bianca e Casale Monferrato sulla questione amianto. Un consigliere comunale della città di Casale ha scritto a Washington dopo la notizia, circolata sui media, che gli Stati Uniti intendono ripristinare l'utilizzo dell'asbesto nell'edilizia

 CASALE MONFERRATO - Scambio di messaggi tra la Casa Bianca e Casale Monferrato sulla questione amianto. Un consigliere comunale della città di Casale, dove il minerale-killer della Eternit ha provocato un disastro ambientale, ha scritto a Washington dopo la notizia, circolata sui media, che gli Stati Uniti intendono ripristinare l'utilizzo dell'asbesto nell'edilizia.

"Casale Monferrato - afferma Luca Servato - è tristemente conosciuta come 'la città dei morti'. Più di 2.500 persone hanno perso la vita per un cancro correlato all'utilizzo dell'amianto e altre continuano ad ammalarsi".

La risposta è datata 8 agosto: "Grazie per avere contattato la Casa Bianca. Stiamo esaminando attentamente il vostro messaggio".

[fonte Ansa]
10/08/2018







blog comments powered by Disqus


Ribellarsi è giusto

Opinioni | Il disumano dilaga, oltre ogni limite sopportabile. Infiniti gli esempi possibili della fenomenologia dell'orrore. Ma qualche segnale positivo per la verità c'è stato

“Voci di Notte”, le premiazioni del concorso letterario

Villamiroglio | Sabato 25 agosto le letture dei migliori racconti e poesie tra quelli partecipanti al Concorso Letterario per opere inedite “Voci di Notte - Super Food”. Tra le voci che interpreteranno i brani l'attore Mario Brusa

Liste d’attesa, la Regione al lavoro sui piani delle Asl

Provincia | Saitta: “In autunno i piani saranno attivi, siamo pronti ad aggredire in modo efficace il problema”. Entrerà anche in funzione il nuovo Cup unico regionale per le prenotazioni. In provincia potenziamenti per le visite in dermatologia, oculistica, gastroenterologia e per gli esami di ecocolordoppler, ecografia addome, mammografia e spirometria

"Si al servizio obbligatorio per il Paese"

Società | Dall'associazione nazionale Alpini riceviamo un comunicato relativo al ripristino della leva obbligatoria. Per Ana "occorre colmare un vuoto educativo che sta toccando in maniera trasversale tutti gli ambiti della società, dalla scuola alla famiglia, dalla Chiesa alla politica" ed è quindi favorevole al "ripristino di un servizio obbligatorio per tutti i giovani, maschi e femmine"

Titti Palazzetti scrive a Trump: “l'utilizzo dell'amianto sia bandito”

Casale Monferrato | Il sindaco: “Ci indigna profondamente sapere che un Paese come gli Stati Uniti continui a permettere l'importazione e l'utilizzo di amianto”