Casale Monferrato

Svelato il mistero dell'accoltellamento in piazza: era per 'incastrare' il rivale

Non aveva mai convinto fino in fondo la versione del ferito, che sosteneva di essere vittima di aggressione. La Polizia Municipale ha scoperto invece che il ragazzo si è accoltellato proprio per incolpare il connazionale

CASALE MONFERRATO - La Polizia Locale ha fatto chiarezza su una brutta vicenda tra due nigeriani richiedenti asilo ospiti a Casale, uno dei quali accoltellato, pare, per una vendetta innescata da futili motivi. 

Il 27 febraio, poco dopo le 9,30, una pattuglia della Municipale era ststa chiamata per sedare una rissa scoppiata in pazza Castello. In quella circostanza era spuntato fuori un coltello imbrattato di sangue. 

I due fermati U.G. di 23 anni e E.K. di 19 anni, hanno però raccontato due versioni diverse della vicenda. Il primo, mostrando una ferita, sosteneva di essere stato accoltellato dal rivale, che però rigetava ogni accusa. 

Gli investigatori della Municipale - che già nutrivano dubbi sulla natura della ferita, in mancanza di strappi sui vestiti corrispondenti ai tagli - hanno analizzato le immagini di videosorveglianza ed ascoltato educatori e ospiti del centro accoglienza. L'ipotesi sempre più insistente era dunque quella che il più giovane non avesse sferrato i fendenti. 
Pressato dagli agenti, U.G. ha quindi confessato di essersi autolesionato il braccio sinistro per incolpate il connazionale con cui aveva avuto un diverbio giorni prma.

"Dalle testimonianze raccolte è emersa anche la personalità prevaricante e non incline ai percorsi di integrazione di U.G.", commenato dalla Municipale, "Pertanto è stato segnalato per i reati sulla finta aggressione, e per valutare la sua posizione di richiedente asilo".

 
5/03/2018







blog comments powered by Disqus


Novipiù a caccia della terza consecutiva contro una Scafati in crisi

Basket - Serie A2 | Domenica (ore 18, diretta su LNP TV Pass) i rossoblu cercano il terzo successo consecutivo, davanti a loro i gialloblu di coach Lardo

Asse Alessandria-Asti contro i tagli di Rfi

Provincia | Il consiglio provinciale ha approvato un ordine del giorno per "il mantenimento dei servizi indispensabili per l'economia del territorio provinciale". Asti sarà alleata di Comune e Provincia per la battaglia per garantire i collegamenti del sud ovest della regione con le dorsali tirreniche e adriatiche

“Favorire i processi di inclusione – Istituti scolastici e collettività si confrontano”

Società | E' l'evento convegno di presentazione del progetto “InterAzioni in Piemonte – Azione 1 EducAzione” che si terrà lunedì 17 dicembre al Centro Congressi Alessandria. Un progetto finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 (FAMI), coordinato dalla Regione Piemonte e realizzato in collaborazione con gli istituti scolastici e 7 partner privati, tra cui ICS Onlus con l'obiettivo di adattare il sistema scolastico ad un contesto multiculturale

C'erano oltre mille piante di marijuana in una cascina del Monferrato

Balzola | Il raccolto avrebbe fruttato circa tre milioni di euro. L'albanese arrestato aveva attrezzato una vecchia cascina come una vera e propria serra industriale, deciso a fare grossi affari. Ma la polizia era già sulle sue tracce

Il Pd alle primarie, domenica urne aperte il 19 centri

Politica | Domenica 16 dicembre il Partito Democratico chiama a raccolta i propri iscritti e simpatizzanti per l’elezione del segretario e dell’assemblea regionale, in vista del congresso per l'elezione del segretario nazionale. Urne aperte in 19 seggi dalle 8 alle 20