UILinforma

Uil Pensionati si "divide in due" per essere più vicino alle persone

Il Congresso della Uil Pensionati ha ufficializzato il cambiamento della struttura territoriale, che si dividerà in due, con due segretari, uno per ciascuna delle due zone in cui è stata suddivisa la provincia, con l’obiettivo di avvicinarsi sempre più alle persone. Nascono quindi UilP Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada e UilP Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortona

 UILINFORMA - La stagione congressuale della Uil prosegue il suo percorso e nella giornata di martedì 6 marzo è stata la volta del Congresso della Uil Pensionati. "Si sono ripercorsi gli ultimi quattro anni, ovvero dal congresso passato. Si sono ricordate le battaglie fatte dalla categoria dei pensionati, colonna portante di una società dove il ruolo dei nonni è diventato ormai vitale per il benessere pratico ed economico di milioni di famiglie, visto che la generazione dei figli dei pensionati e quella dei nipoti sta vivendo anni di grande difficoltà lavorativa".

Ma come spiegano nel video allegato i due nuovi segretari della categoria, la vera novità ufficializzata dal Congresso sta nelle "divisione in due" della Uil Pensionati. Che si divide così i diversi centri zona che compongono la provincia in due distinte "strutture territoriali" che continueranno però a lavorare in sinergia e in simbiosi.

Alberto Pavese, segretario uscente, riconquista la segreteria per la Struttura territoriale Uil Pensionati Alessandria, Valenza, Acqui Terme e Ovada. Mentre la Struttura territoriale di Casale Monferrato, Novi Ligure e Tortina sarà guidata da Luigi Ferrando. La scelta è stata quella di stare "al passo con i tempi che cambiano". Come ha confermato lo stesso Pavese, l'obiettivo è quello di "essere più vicino agli iscritti di ogni territorio della provincia".
7/03/2018







blog comments powered by Disqus


Martinoni-Novipiù, insieme per altri due anni!

Basket - Serie A2 | La prima conferma in vista della prossima stagione è una di quelle più attese: Niccolò Martinoni vestirà la canotta della Junior per altri due anni

Aperto per Cultura

Casale Monferrato | Sabato 23 giugno teatro, musica, pittura, danza, valorizzazione dei monumenti cittadini insieme all’enogastronomia più tipica. Negozi e cortili diventano palcoscenici, balconi e terrazzi si tramutano in spazi per la musica, vie e piazze ospitano ristoranti sotto le stelle e i negozi sfitti riaprono le serrande per mostre o performance

"Pasticceri in formAzione": un’iniziativa di inclusione sociale di CrescereInsieme e Oda

Casale Monferrato | Sabato 23 giugno il momento celebrativo di un percorso realizzato da alcuni richiedenti asilo beneficiari del Progetto Sprar gestito dalla Cooperativa CrescereInsieme, all’interno di una formazione professionale di Prodotti da Forno e Pasticceria presso il Ciofs Palomino e di una sessione di diretta conoscenza di una realtà produttiva,  individuata nella Bottega dell’Oda

Monfrà Jazz Festival: arrivano i big

Casale Monferrato | Venerdì 22 giugno una serata a tutto swing, sabato 23 i giovani e LM20 e I superbig in piazza Mazzini, Domenica si cominicia con il concerto all’alba sul Po con colazionee si conclude con il quartetto del chitarrista Martino Vercesi 

Docenti precari e indennità NaSpI

Economia e Lavoro | I docenti che vogliono presentare la domanda di disoccupazione hanno a disposizione 68 giorni a partire dalla fine del contratto, ma è consigliabile inoltrare la stessa il prima possibile perché l’indennità decorre dall’8° giorno dal termine del contratto