Novi Ligure

Arrestato novese che maltrattava l'anziana madre

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri di Novi Ligure hanno arrestato un cittadino novese di anni 43 per il reato di maltrattamenti in famiglia ai danni dell’anziana madre 70enne che da anni subiva vessazioni psicologiche e minacce dal figlio

 NOVI LIGURE - Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri di Novi Ligure hanno arrestato un cittadino novese di anni 43 per il reato di maltrattamenti in famiglia ai danni dell’anziana madre 70enne.

I Carabinieri sono intervenuti su richiesta dell’anziana donna all’interno dell’appartamento dove convivono, constatando che l’uomo, palesemente ubriaco, al fine di intimidire la madre, dopo averla minacciata di morte, aveva sferrato un pugno contro il vetro della porta del corridoio, riducendolo in pezzi.

La donna, già da anni oggetto di vessazioni psicologiche e minacce da parte del figlio, per le quali nel 2014 il Tribunale di Alessandria l’aveva già condannato, è stata costretta a chiedere l’intervento dei Carabinieri.

L’uomo è stato dapprima condotto in ospedale per medicare le ferite e successivamente è stato portato presso la casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria a disposizione dell’Autorità giudiziaria.
8/08/2018







blog comments powered by Disqus


Previste nevicate, l'Arpa dirama l'allerta gialla

Novi Ligure | Per domani è stata diramata l'allerta meteo "gialla" su quasi tutto il territorio della provincia di Alessandria. L'Arpa prevede infatti nevicate diffuse

Pullman da turismo esce di strada, ferito il conducente

Ovada | Un pullman da turismo è uscito di strada sull'autostrada A26, tra Rocca Grimalda e Ovada. Il mezzo è finito di traverso sul guardrail. Ferito l'autista, portato in ospedale in elicottero

Acqui - Genova: botta e risposta pendolari - assessore

Ovada | "La coppia di treni in più è un'ipotesi allo studio". Rabbia di chi viaggia. "Non rimarremo a guardare mentre sulle altre linee sarà potenziato il servizio"

Ostello del Geirino: al via secondo bando per la gestione

Ovada | Pubblicato nei giorni scorsi il documento: concessione per sei anni e valore stimato in 856.884 euro. Da due anni la struttura è aperta solo d'estate con incarico a tempo

“Uomo d'onore”, minacciò di ridurre sulla sedia a rotelle chi, a suo avviso, gli doveva dei soldi

Cronaca | In tribunale è sotto processo un uomo che, presentandosi con falso nome come “uomo d'onore” minacciò una famiglia di imprenditori del tortonese. L'imputato principale per gli stessi fatti è già stato condannato in secondo grado