Casale Monferrato

Calci e pugni per un portafogli, arrestati due ventenni

Grazie alle immagini di videosorveglianza gli investigatori sono riusciti a riconoscere due giovani che erano tra quelli che avevano accerchiato e derubato la vittima

CASALE MONFERRATO - Malmenato e rapinato mentre entrava in auto. Un gruppo di ragazzi avevano preso a calci e pugni un quarantenne, con il preciso scopo di rubargli il portafogli.
Lo avevano seguito, e mentre stava salendo sulla vettura di un'amica, era stato accerchiato e colpito con partcicolare durezza anche dopo essersi impossessati di quello che volevano.

Traumi cranico-facciali ed escoriazioni, avevano poi diagnosticato i sanitari al pronto soccorso. 

Per fortuna la polizia è ruscita ad identificare due persone, accusate di rapina e lesioni, pertanto arrestate.  

Grazie alle riprese di videosorveglianza della zona e alla testimonianza di alcune ersone, gli investigatori hanno identificato B.M. moldavo di 19 anni e E.A.Y. marocchino di 21, entrambi pluripregiudicati e residenti a Casale da parecchi anni.
8/03/2018







blog comments powered by Disqus


Addobbi natalizi e botti pericolosi, migliaia di sequestri in tutta la provincia

Alessandria | Sono quasi ottomila i pezzi sequestrati dai Finanzieri (addobbi, luminarie, giochi pirotecnici) non conformi alle norme di sicurezza e commercializzati illegalmente. Continueranno i controlli in tutta la provincia per arginarne le vendite

Mercati e mercatini, lavoratori in nero e non solo

Casale Monferrato | Tra i banchi del mercato bisettimanale lavoravano persone non contrattualizzate. Per le ditte sono scattate sospensione e sanzioni. Controlli serali anche nei locali: anche lì qualcuno lavorava in nero

Sparò all'ex compagno di cella, condannato per tentato omicidio

Cronaca | E' stato condannato a 7 anni e 6 sei mesi di reclusione per tentato omicidio l'uomo residente a Serravalle ed autore della sparatoria avvenuto lo scorso aprile a Novi, dove rimase ferito il 43enne Roland Kola

Polstrada in festa con le parole degli ex comandanti

Ovada | Una giornata per ribadire il ruolo delle forze dell'ordine e l'impegno sulla strada di uomini e donne. Dal Comune di Ovada una targa agli agenti Marco Gastaldi e Antonio Fiore

Accusato di lesioni e stalking, condannato

Cronaca | Un uomo di 60 prese “di mira” due giovani donne, una delle quali non aveva accettato di avere una relazione con lui. In tribunale è stato condannato