Casale Monferrato

Coltiva cannabis in camera da letto, ma i vicini... fiutano l'attività

Quando i poliziotti sono entrati in casa hanno trovato una serra verticale in piena regola e 1,8 chili di marijuana già pronta. Nei guai la coppia che aveva deciso di darsi al 'giardinaggio'...

CASALE MONFERRATO - Quando decidi di coltivare cannabis nel tuo appartamento, ma ti dimentichi di aerare i locali, così i vicini chiamano la Polizia. E' accaduto ad un 23enne, A.X. denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Difficile, infatti, nascondere quello che aveva messo in piedi in camera da letto.

Il giovane con la convivente di 28 anni aveva costruito una serra indoor, senza considerare il forte odore caratteristico. Che ha allarmato i vicini. In casa i poliziotti hanno trovato la serra realizzata con un telaio in alluminio e rivestimento in tessuto, completa di reattore per regolazione della luce alogena, di termostato di refrigerazione, di tre termometri per la rilevazione del calore, di un filtro di aspirazione con un canale per l’espulsione dell’aria.

All’interno della serra c’erano quattro piante di canapa indiana, in avanzato stato di coltivazione, dell’altezza di circa 120 cm. ognuna, interrate in vasi, nonché altri due recipienti pronti alla predisposizione di ulteriori innesti.

In casa è stato poi trovato 1 chilo e 800 grammi di marijuana. 
11/10/2018







blog comments powered by Disqus


Non si rassegnava alla fine della relazione, ora è accusato di stalking e lesioni

Cronaca | Un 33enne è accusato di atti persecutori e lesioni nei confronti della donna con la quale aveva avuto una relazione. Per due mesi ha inviato decine di messaggi al giorno, contenenti anche minacce

Via Rocca più sicura: al via il monitoraggio della velocità

Ovada | Da qualche settimana, a Palazzo Delfino, si è deciso di estendere il progetto già attivo in via Molare – con risultati giudicati positivi – anche nella zona del Borgo, lungo la strada provinciale 185 che porta a Predosa e Alessandria.

L'ordinanza "anti deiezioni" in diretta su Radio Rai

Ovada | In diretta alla trasmissione "Seconda classe" il sindaco Paolo Lantero ha difeso le ragioni dell'obbligo di bottiglietta per i padroni. E poi un elogio di San Paolo della Croce

Dalla scuola di Polizia 164 nuovi agenti diplomati

Alessandria | Sono 164 gli allievi della scuola di polizia di Stato di Alessandria che hanno prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica, a conclusione del 200° corso. Una festa che ha toccato anche la città di Alessandria dove erano presenti tre postazioni della polizia

Muore a Berlino un 25enne originario di Novi

Novi Ligure | Un 25enne originario di Novi Ligure è morto a Berlino lo scorso fine settimana: da qualche anno abitava in Germania dove lavorava come odontotecnico