Cronaca

Condannati per bancarotta gli ex vertici della Ge.ri.co

Al termine di una lunga vicenda giudiziaria, hanno patteggiato la pena per bancarotta i vertici della Ge.ri.co, consorzio che gestiva una serie di case di riposo, fallito nel 2014. La pena pił alta di un anno e8 mesi all'ex presidente

CRONACA – Si è conclusa con un patteggiamento di pena la vicenda giudiziaria che ha riguardato i vertici dell'ex consorzio Ge.ri.co, ente che gestiva una serie di case di riposo e a cui aderivano alcuni Comuni, tra cui Terruggia, Lu, Rivarone, ed altri enti, tra cui il Ciss di Valenza.
Condannato per bancarotta ad un anno e 8 mesi il presidente Fabio Faccaro, ex esponente della Lega Nord, che aveva ricoperto incarichi all'interno di enti pubblici come lo stesso Ciss, la Centrale del Latte di Alessandria e Amag. Un anno, pena convertita in libertà controllata, per Cristiana Milan e Melania Monaco, consiglieri di amministrazione.
Per Piero Vincenzo Guglielmero, consigliere, la condanna è il pagamento di una multa da 20 mila euro per bancarotta semplice documentale (pena sospesa perchè è stata applicata la condizionale).
Solo Fabio Tirelli, consigliere di diritto in quanto direttore del Ciss (dal quale si era dimesso), ha optato per il giudizio ordinario. La prima udienza si terrà nel 2020.

Faccaro, sempre per la medesima vicenda, era stato condannato in primo grado dal tribunale di Alessandria per peculato a quattro anni, quattro mesi, venti giorni e l'interdizione perpetua dai pubblici uffici, ma più recentemente, in appello è stato assolto poiché il reato di peculato ricompreso in quello di bancarotta, che si è discusso ieri davanti al Gup.
Faccaro era difeso dagli avvocati Vittorio Gatti e Lorenzo Repetti. Milan dall'avvocato Piero Monti; Guglielmero dagli avvocati Agostino Goglino e Giuseppe Comaio; Monaco dagli avvocati Marco Panerai e Marco Conti, mentre Tirelli è difeso da Massimo Grattarola.
 
12/10/2018







blog comments powered by Disqus


Le fanno credere che la figlia fosse in pericolo di vita per spillare soldi? In due accusati di truffa

Cronaca | Devono rispondere di truffa aggravata due valenzani accusati di aver fatto credere ad una donna che la figlia fosse in pericolo di vita per un malocchio. La truffa sarebbe andata avanti per diversi anni

Atterraggio d'emergenza al Mossi, bimotore tocca terra senza carrello

Novi Ligure | Atterraggio d'emergenza all'aeroporto Mossi di Novi Ligure, fortunatamente senza conseguenze per le persone per le due persone a bordo. Un bimotore č atterrato senza carrello

Moglie e amici portavano avanti l'attivitą del "boss"

Cronaca | I retroscena dell'arresto della moglie di Domenico Dattola e del gruppo di collaboratori. Per convincere i debitori a saldare il "dovuto" usavano anche manganelli. Resta sotto sequestro la pizzeria "Bandiera"

Inchiesta Monopoli, finisce in carcere anche la moglie di Dattola

Novi Ligure | Altre due persone sono finite in carcere nell'ambito dell'inchiesta Monopoli, che a dicembre dello scorso anno aveva portato all'arresto del 48enne di Novi Ligure Domenico Dattola. Nei guai anche un 21enne di Ovada

Concussione, indagato l'ex presidente del Tribunale

Alessandria | Sciaccaluga sentito dai magistrati di Milano. Omissione di atti d'ufficio per il Pm Bosco?