Ovada

Econet: da lunedì parte il servizio Ecobus nei Comuni di Ovada e Acqui

Da lunedì prossimo, 8 ottobre, parte il nuovo Ecobus nei Comuni di Acqui Terme ed Ovada. Tutti i cittadini e gli esercizi commerciali dei due centri zona potranno usufruire di questo servizio, che effettuerà otto tappe.

OVADA - Era stato annunciato qualche settimana fa, in occasione delle assemblee pubbliche organizzate da Econet presso i Comuni in cui ha preso il via il progetto sperimentale di raccolta differenziata con il metodo "porta a porta". Da lunedì prossimo, 8 ottobre, parte il servizio Ecobus nei Comuni di Acqui Terme ed Ovada. Tutti i cittadini e gli esercizi commerciali dei due centri zona potranno usufruire di questo "veicolo" - che effettuerà diverse fermate nelle zone principali delle città, proprio come un pullman di linea - per il conferimento dei rifiuti urbani: carta e cartone, imballaggi in plastica e lattine, umido (organico) e secco non riciclabile. Il servizio risponde all’esigenza di poter conferire i rifiuti nella fascia oraria pomeridiana e serale, in aggiunta alla raccolta domiciliare “porta a porta”. 

Nello specifico, saranno attivate due linee - rispettivamente di colore verde e viola - per i Comuni di Acqui Terme e Ovada. In entrambi i casi il servizio resterà attivo dal lunedì al sabato dalle ore 15.40 alle 21.00, con otto fermate di circa mezz'ora. Si parte, nel caso di Ovada, da via Lung'Orba (angolo via Oddone, fino alle ore 16.15). Poi il mezzo si sposterà in piazza Castello (16.45-16.45), via Buffa (16.50-17.20), piazza XX settembre (17.35-18.05), piazza Cereseto (18.10-18.40), piazza Garibaldi (18.45-19.20), piazza an Domenico (19.25-19.55) e piazza Martiri della Benedicta (20.10-21.00). Secondo le direttive previste dal calendario di Econet, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì saranno raccolti i rifiuti di carta, cartone e secco, mentre martedì, giovedì e sabato tocca a plastica e lattine e organico. 


6/10/2018







blog comments powered by Disqus


Denunciate per aver 'assunto' una badante irregolare

Sezzadio | Per alcuni mesi ha seguito l'anziana madre, poi è stata cacciata. Senza soldi, senza casa e senza documenti validi, la 41enne ucraina è stata notata dai carabinieri. Per le ex datrici di lavoro non è finita bene

Atti sessuali in cambio di videogiochi, condannato a 7 anni e mezzo di carcere

Cronaca | Era accusato di aver abusato di un minore: l'uomo avrebbe chiesto al bambino prestazioni sessuali in cambio del permesso per giocare ad un videogioco. Condannato dal tribunale a 7 anni e mezzo di carcere. La difesa: “non è vero, ricorreremo in appello”

Travolse una donna facendo retromarcia: andrà a processo

Ovada | L'accusa è omicidio stradale per il cittadino residente a Belforte che lo scorso febbraio causò l'incidente di viale Stazione in cui perse la vita una casalinga di 67 anni

Fanfara e agenti a cavallo per il giuramento del 200° corso alla Scuola di Polizia

Alessandria | Reparto equestre durante la cerimonia e Lamborghini 'd'ordinanza' in giro per la città. Così la Polizia saluta gli Allievi della Scuola di Polizia che oggi 18 ottobre giureranno fedeltà a conclusione del corso di formazione.

Econet: al via la rimozione di bidoni e cassonetti dei rifiuti

Ovada | A partire da martedì scorso, l'azienda acquese ha iniziato il recupero dei bidoni collocati lungo le strade e nelle piazze, come anticipato dai foglietti informativi affissi all'inizio della settimana.