Ovada

Econet: da lunedì parte il servizio Ecobus nei Comuni di Ovada e Acqui

Da lunedì prossimo, 8 ottobre, parte il nuovo Ecobus nei Comuni di Acqui Terme ed Ovada. Tutti i cittadini e gli esercizi commerciali dei due centri zona potranno usufruire di questo servizio, che effettuerà otto tappe.

OVADA - Era stato annunciato qualche settimana fa, in occasione delle assemblee pubbliche organizzate da Econet presso i Comuni in cui ha preso il via il progetto sperimentale di raccolta differenziata con il metodo "porta a porta". Da lunedì prossimo, 8 ottobre, parte il servizio Ecobus nei Comuni di Acqui Terme ed Ovada. Tutti i cittadini e gli esercizi commerciali dei due centri zona potranno usufruire di questo "veicolo" - che effettuerà diverse fermate nelle zone principali delle città, proprio come un pullman di linea - per il conferimento dei rifiuti urbani: carta e cartone, imballaggi in plastica e lattine, umido (organico) e secco non riciclabile. Il servizio risponde all’esigenza di poter conferire i rifiuti nella fascia oraria pomeridiana e serale, in aggiunta alla raccolta domiciliare “porta a porta”. 

Nello specifico, saranno attivate due linee - rispettivamente di colore verde e viola - per i Comuni di Acqui Terme e Ovada. In entrambi i casi il servizio resterà attivo dal lunedì al sabato dalle ore 15.40 alle 21.00, con otto fermate di circa mezz'ora. Si parte, nel caso di Ovada, da via Lung'Orba (angolo via Oddone, fino alle ore 16.15). Poi il mezzo si sposterà in piazza Castello (16.45-16.45), via Buffa (16.50-17.20), piazza XX settembre (17.35-18.05), piazza Cereseto (18.10-18.40), piazza Garibaldi (18.45-19.20), piazza an Domenico (19.25-19.55) e piazza Martiri della Benedicta (20.10-21.00). Secondo le direttive previste dal calendario di Econet, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì saranno raccolti i rifiuti di carta, cartone e secco, mentre martedì, giovedì e sabato tocca a plastica e lattine e organico. 


6/10/2018







blog comments powered by Disqus


Arrestato 49enne per violenza aggravata nei confronti di un giovane

Cronaca | Un uomo di 49 anni è stato arrestato, con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di un giovane straniero. Era già stato denunciato per minacce

Arrivate come turiste, le ragazze lavoravano in nero in un night

Alessandria | Le sanzioni per aver fatto lavorare delle ragazze senza permesso sono pesantissime. La maggior parte delle non avevano i requisiti di legge, e anche due addetti alla sicurezza non erano in regola

Ubriachi alla guida, senza patente o armati: denunciati in 11

Novi Ligure | Undici persone sono state denunciate dai carabinieri a Novi Ligure e Serravalle Scrivia: le accuse vanno dalla guida in stato di ebrezza alla guida senza patente, dal possesso di armi all'ingresso illegale in Italia

Anche una "maman" alessandrina coinvolta nella tratta delle schiave del sesso

Cronaca | Abita ad Alessandria una delle persone coinvolte in un vasta operazione condotta dai carabinieri di Carbonia, in Sardegna, denominata “Arruga” che ha portato all'arresto di 6 persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti a minorenni, associazione a delinquere, sfruttamento e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e detenzione di banconote contraffatte

Fragile e sensibile, così Lara aveva scelto il Corano e si era convertita

Cronaca | La sorella gemella di Lara Bombonati, la 26 enne accusata di appartenenza ad una rete terroristica islamista, è stata ascoltata come testimone al processo in Corte d'Appello. “E' una persona molto sensibile. Ero preoccupata per lei. Con il marito sembrava aver trovato inizialmente un po' di serenità"