Cronaca

Era ai domiciliari, portato in carcere per il suo comportamento nei confronti dell'ex compagna

L'uomo è stato portato in carcere a Vercelli in attesa delle decisioni del Tribunale di Sorveglianza. I suoi 40 cani affidati a personale qualificato

CRONACA - La Polizia ha tratto in arresto C.M.S., 41 anni, già sottoposto alla detenzione domiciliare, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento emessa dal magistrato di sorveglianza di Vercelli. Il provvedimento si è reso necessario poiché recentemente l'uomo, a causa di dissidi con la ex compagna, con la quale mantiene contatti costanti per il figlio minore, aveva posto in atto comportamenti incompatibili con il beneficio dei domiciliari.

Per tale motivo il Magistrato ha deciso per la misura di aggravamento. I poliziotti che si sono recati nella sua abitazione, già a conoscenza della presenza di circa 40 cani razza pitbull, hanno cercato personale qualificato pe assistere gli animali durante l’assenza del proprietario, senza doverli portare altrove.

Una volta affidati gli animali a persone di fiducia, hanno accompagnato l'uomo il SOKHNA presso la Casa circondariale di Vercelli ove verrà trattenuto in attesa di determinazioni da parte del Tribunale di Sorveglianza di Torino. 
9/08/2018







blog comments powered by Disqus


Incidente in via Galvani: ferita una ragazzina di 13 anni

Alessandria | Incidente nelle prime ore della mattina di domenica 17 febbraio in via Galvani ad Alessandria. Sul posto sono intervenuti 118 e Polizia Municipale. La ragazzina rimasta ferita è stata trasportata all'ospedale infantile in codice giallo

Scontro fra auto e moto, morto il conducente della due ruote

Bistagno | L'incidente è avvenuto il pomeriggio di sabato 16 febbraio, poco dopo le 15. Ancora in fase di accertamento la dinamica

Renzo Bottero: "La città perde una persona di grande rettitudine"

Ovada | Ovada fa i conti con la scomparsa dell'ex sindaco: il suo primo mandato è ricordato come una stagione di aperture. La politica, il lavoro come "daziere" e la grande passione per la scrittura

Scuola Zucca, genitori divisi: "L'istituto è ok, non servono allarmismi"

Novi Ligure | Qualche giorno fa il caso delle aule al freddo, segnalato da alcuni genitori. Ma non tutti sono d'accordo: "L'istituto è ok e le esagerazioni non servono". Acosì: "Programmato il rinnovo degli impianti nel periodo estivo"

La città piange la scomparsa di Renzo Bottero

Ovada | Fu sindaco tra il 1980 e il 1985, al centro di una stagione di aperture all'interno della vita politica cittadina. Aveva 87 anni. Funerali martedì 19 febbraio dalle 10.00 in Parrocchia