Tortona

Giovane scassinatore apriva le auto in sosta 'alla vecchia maniera'

Era già stato denunciato quattro vole - tre solo l'anno scorso - per reati simili. Ma si aggirava ugualmente indisturbato nella stessa città, cercando di rubacchiare qualcosa dalle vetture che riusciva ad aprire

TORTONA - Il metodo per aprire le auto in sosta è di quello rudimentale, ma ancora eficace: un gancio ricavato dalla leva usata per alzare il cric, che infilato nella fessura del vetro riesce ad azionare il meccanismo della portiera, nelle vetture un po' meno tecnologiche. Così il 19enne Kazir Hamza girava ad aprire e rubacchiare nelle auto in sosta, nei pressi della stazione ferroviaria. 

I carabinieri in borghese, dopo averlo seguito nei suoi spostamenti, lo hanno bloccato in corso Leoniero, mentre rovistava in una borsa su una moto-carrozzella elettrica per disabili.

Nel suo zaino c'erano vari oggetti (occhiali da sole, canna da pesca, foulard da donna, molto probabilmente trovato qua e là nelle vetture. 

Senza documenti, è stato portato in caserma per il riconoscimento tramite le impronte digitali e fotografico. E' stato così scoperto che lo stesso era già stato denunciato quattro volte, di cui tre solo nell’anno in corso, sempre per reati analoghi.

 
10/10/2018







blog comments powered by Disqus


Scontro fra auto e moto, morto il conducente della due ruote

Bistagno | L'incidente è avvenuto il pomeriggio di sabato 16 febbraio, poco dopo le 15. Ancora in fase di accertamento la dinamica

La città piange la scomparsa di Renzo Bottero

Ovada | Fu sindaco tra il 1980 e il 1985, al centro di una stagione di aperture all'interno della vita politica cittadina. Aveva 87 anni. Funerali martedì 19 febbraio dalle 10.00 in Parrocchia

Lercaro: nominato un direttore sanitario

Ovada | Ha preso servizio ieri, dovrà dettare le linee di assistenza per gli attuali 97 ospiti della casa di riposo. Il Comissario straordinario Sfondrini: "Ci sono difficoltà ma la struttura rimane imprescindibile per l'Ovadese"

Un milione dal Gal Borba per strade, torri e chiese: i piccoli paesi si rifanno il trucco

Ovada  | Otto su ventinove dei progetti presentati al Gruppo Autonomo Locale riguardano l’Ovadese. Il più alto in graduatoria è quello di Carpeneto, che recupererà i lavatoi del centro.

Muliere: "Non mi tiro indietro, ma sulla mia candidatura decide la coalizione"

Novi Ligure | "I cittadini novesi hanno un sindaco onesto". Il giorno dopo l'avviso di conclusione delle indagini su Rimborsopoli bis il sindaco Muliere non si tira indietro ma dice: "Sulla ricandidatura deciderà la coalizione"