Ovada

Il Comune rilancia il baratto amministrativo

Le proposte di collaborazione, redatte in carta semplice utilizzando il modello allegato al presente Avviso, potranno essere consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Ovada oppure per via telematica.

OVADA - Sono stati riaperti i termini per la presentazione da parte dei cittadini interessati, singolarmente o riuniti in Associazioni o Comitati, di proposte di collaborazione con il Comune di Ovada per la realizzazione di interventi di cura e valorizzazione dei beni comuni urbani. Le proposte di collaborazione, redatte in carta semplice utilizzando il modello allegato al presente Avviso, potranno essere consegnate a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Ovada, Via Torino 69 - Ovada (AL), oppure inviate a mezzo del servizio postale, di posta elettronica normale all'indirizzo protocollo@comune.ovada.al.it o di posta certificata all'indirizzo posta@pec.comune.ovada.al.it entro e non oltre il 28.09.2018.

Sono considerate attività di cura e valorizzazione dei beni comuni urbani, le azioni finalizzate alla pulizia delle aree pubbliche comunali (strade, piazze, marciapiedi, percorsi pedonali, aree verdi) in aggiunta alle attività già ordinariamente svolte dal Comune in forma diretta o esternalizzata, alla manutenzione ordinaria di beni comunali destinati all’utilizzo pubblico, alla manutenzione e pulizia di arredi urbani. Le proposte di collaborazione presentate devono essere riferite ai predetti ambiti e descrivere l’intervento da realizzare, finalizzato a integrare o migliorare gli standard manutentivi garantiti dal Comune o a migliorare la vivibilità e la qualità degli spazi, indicarne la localizzazione e la relativa durata. Il Comune di Ovada riconoscerà, su richiesta degli interessati ed entro i limiti dell'apposito stanziamento del bilancio di previsione, una riduzione del tributo comunale TARI.
10/03/2018







blog comments powered by Disqus


Niente 'Coccole' per quindici giorni, la polizia chiude il bar

Alessandria | Gli abitanti della zona si erano incominciati a preoccupare per le frequentazioni poco raccomandabili. Così la Questura ha deciso di sospendere la licenza, nella speranza che torni un po' di apparente tranquillità

Chiuse le indagini sulla presunta terrorista di Garbagna

Cronaca | A quasi un anno di distanza, la procura distrettuale antimafia di Torino ha concluso le indagini sull'inchiesta che ha portato in carcere Lara Bombonati, fermata a Garbagna mentre era in visita dalla famiglia

Amante scagionato dall'accusa di violenza

Cronaca | Da amanti a “nemici” in un'aula di tribunale. Bisognerà attendere le pubblicazioni delle motivazioni della sentenza per capire pienamente cosa abbia spinto il giudice del tribunale di Alessandria ad assolvere dall'accusa di violenza un quarantenne di Novi, portato in tribunale dalla donna con la quale aveva avuto una relazione

Attenzione ai falsi tecnici: come tutelarsi dalle truffe

Valenza | E' l'azienda multiservizi valenzana, AMV SpA, a mettere in guardia i cittadini da truffe ai loro danni perpetrati da “finti” tecnici del servizio Acquedotto. L’invito è quello di diffidare da chiunque si presenti come presunto incaricato dall’azienda, visto che tutti gli operatori di AMV devono concordare sempre telefonicamente eventuali interventi tecnici, sono muniti di cartellino e e comunque non possono riscuotere direttamente pagamenti

Vigile del fuoco sotto processo, viene assolto con formula piena

Cronaca | Assolto un vigile del fuoco di 34 anni, in servizio ad Alessandria nel 2012. Era accusato di aver prelevato con la carta di credito del collega la somma di 160 euro