Novi Ligure

Investita sulle strisce: l'automobilista scappa ma le telecamere lo inchiodano

E' stato individuato anche grazie alle telecamere l'automobilista che lo scorso 4 febbraio ha investito una donna in via Raggio, a Novi Ligure, e poi si è allontanato senza prestare soccorso

NOVI LIGURE – È stato individuato l’automobilista che lo scorso 4 febbraio ha investito una donna in via Raggio, a Novi Ligure, e poi si è allontanato senza prestare soccorso. La polizia municipale l’ha trovato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza e a indagini tradizionali.

Il 4 febbraio, poco prima delle 7 del mattino, una donna che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali all’altezza del Pronto soccorso è stata urtata finendo a terra e riportando lesioni giudicate poi guaribili in venti giorni. Dalla ricostruzione dei fatti effettuata dagli agenti al comando di Armando Caruso, l’automobilista dopo l’urto si sarebbe dapprima fermato e poi sarebbe ripartito senza prestare soccorso.

Grazie a indagini tradizionali e alla visione di telecamere di sorveglianza, in particolare dei varchi elettronici di nuova installazione, la polizia municipale è riuscita a risalire al veicolo che al momento del sinistro era condotto da un italiano residente nel novese.
7/02/2019







blog comments powered by Disqus


Moglie e amici portavano avanti l'attività del "boss"

Cronaca | I retroscena dell'arresto della moglie di Domenico Dattola e del gruppo di collaboratori. Per convincere i debitori a saldare il "dovuto" usavano anche manganelli. Resta sotto sequestro la pizzeria "Bandiera"

Inchiesta Monopoli, finisce in carcere anche la moglie di Dattola

Novi Ligure | Altre due persone sono finite in carcere nell'ambito dell'inchiesta Monopoli, che a dicembre dello scorso anno aveva portato all'arresto del 48enne di Novi Ligure Domenico Dattola. Nei guai anche un 21enne di Ovada

Concussione, indagato l'ex presidente del Tribunale

Alessandria | Sciaccaluga sentito dai magistrati di Milano. Omissione di atti d'ufficio per il Pm Bosco?

Smog e “finta primavera”: in tilt le colture, e ad Alessandria torna lo stop fino agli 'euro 4'

Provincia | Preoccupano le temperature minime di 2,2 gradi superiori alla media. Ad Alessandria, da martedì 19 fino a giovedì 21 stop ai diesel fino a euro 4

Piazza XX settembre: si apre il cantiere per il restyling

Ovada  | Si tratta del primo passo per l'inizio dei lavori che - come annunciato nelle scorse settimane - cambieranno il volto della zona. L'intervento avrà un costo di 420 mila euro, di cui 124 mila provenienti dalla Regione