Ovada

Muore in casa: sospetta intossicazione da monossido

Allarme scattato nella prima mattinata a Castelletto d'Orba, nel centro del paese. Sul posto i Carabinieri di Capriata e i Vigili del Fuoco

CASTELLETTO D'ORBA - Si chiamava Fabio Brondi, aveva 62 anni, l'uomo trovato morto nella mattinata di oggi all'interno della sua abitazione di via Cortella 29 a Castelletto d'Orba. I riscontri portati avanti nelle ultime ore hanno confermato l'ipotesi circolata subito dopo il ritrovamento. A uccidere l'uomo, che lavorava saltuariamente come imbianchino, è stato il monossido di carbonio nella sua camera da letto dove sono stati ritrovati due bracieri rudimentali con il quale la vittima aveva evidentemente cercato di scaldarsi. Con ogni probabilità non verrà effettuata l'autopsia. Separato dalla moglie da diversi anni, Brondi viveva da solo. Lascia un figlio, Matteo (32 anni). 

______________________________________________


Il suo corpo senza vita è stato ritrovato questa mattina nella sua abitazione in via Cortella  29, nel centro di Castelletto d’Orba. L’allarme è partito attorno alle 8.30 con l’intervento dei Vigili del Fuoco. Protagonista della vicenda un uomo, F. B. 62 anni. L’ipotesi è quella della morte per intossicazione da monossido di carbonio. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Capriata d’Orba che avrebbero rinvenuto due bracieri nella camera dell’uomo. Una conferma di quanto accaduto potrà esserci solo con l’arrivo del medico legale.

14/03/2018







blog comments powered by Disqus


Presunto pedofilo arrestato nell'Ovadese

Ovada | Un'indagine della polizia ha portato al fermo di un uomo di 80 anni di origine genovese, accurato di violenza sessuale nei confronti di una quattordicenne

Centro di ascolto Caritas, in un anno sostegno a pi di 400 famiglie

Novi Ligure | Sono stati 435 i nuclei familiari che nel corso del 2017 si sono recati al Centro di ascolto della Caritas a Novi Ligure. I problemi segnalati sono soprattutto di carattere economico. Quasi 40 le persone ospitate in un anno al dormitorio

Nubifragio nell'alessandrino, ancora allagamenti e disagi

Cronaca | Un forte temporale si scatenato sulla provincia di Alessandria. Ancora una volta si sono registrati allagamenti di strade e sottopassi e disagi nella circolazione [AGGIORNAMENTI]

Minaccia l'ex convivente, arrestato cinquantenne

Cronaca | Non accettava la fine della relazione e si presentato sotto l'abitazione di lei con una pistola nell'auto, dopo averla minacciata

Parte per le vacanze e lascia i cani in casa: salvati in tempo i tre cani

Alessandria | Tre cani tipo Jack Russel erano stati lasciati soli in casa, con un solo accesso al giardinetto. Ma gli agenti intervenuti hanno trovato una situazione igienica precaria e niente acqua da bere. La padrona se n'era andata in vacanza