Ovada

Patente ritirata a motociclista frettoloso

Intervento della Polstrada di Belforte su segnalazione degli automobilisti in coda: un centauro provava a fare prima cambiando corsia e occupando anche gli spazi adibiti all'emergenza

OVADA -Procedeva a zig zag tra i veicoli incurante dei pericoli per sé e gli altri. Si è visto ritirare la patente dalla pattuglia della Polstrada di Belforte B. F., 45 anni, che sull’A26, proveniente da Milano a bordo del suo scooter Yamaha Tmax ha provato ad aggirare la coda nella quale si è trovato passando dalla prima alla terza corsia, utilizzando anche gli spazi per l’emergenza. Grazie alle segnalazioni di alcuni utenti in coda, è stato intercettato da una pattuglia della Polizia Stradale di Ovada che ha posto fine alle “pericolose” manovre del centauro. Il motociclista si è visto anche appioppare una multa di 500 euro. 
15/07/2017







blog comments powered by Disqus


Fugge dopo il furto in cinque cantine e nasconde il "bottino" tra i cespugli

Cronaca  | Nel bel mezzo della notte dell’Immacolata, l'equipaggio della squadra volanti è stato allertato dalla sala operativa che stava mantenendo costante contatto telefonico con un abitante di una palazzina nei pressi di via Fernandel, al Cristo

Atti persecutori, un anno e quattro mesi di condanna per un 63enne

Cronaca | Era accusato di atti persecutori (stalking) contro l'ex compagna e la sua famiglia un 63enne di Valenza, finito agli arresti. Il giudice lo ha condannato alla pena di un anno e quattro mesi di reclusione

Eternit-bis, Familiari delle Vittimie: "Lo spacchettamento dei processi non ci spaventa"

Casale Monferrato | L’Associazione Familiari Vittime Amianto ha diramato un comunicato agli organi di stampa per commentare la decisione della Corte di Cassazione sull'inammissibilità del ricorso contro lo spacchettamento dei processi

Fine settimana freddo ma discreto

Meteo | La nebbia tenderà a dissolversi per lasciare spazio al sole grazie al vento di Fohn sia sabato che domenica

Condannato per stalking, cade l'accusa di violenza

Cronaca | E' stato condannato a sei mesi di libertà vigilata per stalking il giovane che, secondo l'accusa, aveva minacciato e perseguitato una quindicenne. Il pubblico ministero chiedeva la pena di cinque anni e nove mesi. Assolto dall'accusa di violenza