Cronaca

Pena "scontata" in appello per il duplice tentato omicidio di Carrosio

In primo grado Andrea Pini, 49 anni di Carrosio, era stato condannato a sei anni di carcere pe duplice tantato omicidio. Ricorso il appello, la Corte di Torino ha abbassato a quattro anni e otto mesi la pena

CRONACA - In primo grado Andrea Pini, 49 anni di Carrosio, era stato condannato a sei anni di carcere per duplice tantato omicidio. Ricorso il appello, la Corte di Torino ha abbassato a quattro anni e otto mesi la pena. Pini, nel marzo del 2016, si era “imbucato” ad una festa di compleanno. Aveva però ecceduto nel bere ed era quindi stato allontanato dalla festa. 
Con il petto colmo di rancore e la testa annebbiata dai fumi dell'alcool, era quindi andato a casa a prendere un coltello e, nella piazza del paese, aveva bucato le gomme del festeggiato. Questi, quando se ne era accorto, era uscito per fermarlo. Per tutta risposta Pini aveva sferrato dei fendenti, fortunatamente non mortali, verso Stefano Cassano, 45 anni e l'amico Jacopo Cassano,

Dopo la condanna in primo grado, la difesa si era rivolta alla Corte d'Appello che ha confermato la condanna di Pini per duplice tentato omicidio, concedendo una riduzione della pena a quattro anni e otto mesi. Pini si trova tutt'ora in carcere. Il condannato, secondo la difesa, non avrebbe infatti agito con l'intento di uccidere i due, ma annebbiato dall'alcool. Stefano e jacopo Cassano si erano costituiti parte civile con l'avvocato Giuseppe Cormaio. 
16/04/2018







blog comments powered by Disqus


Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Rubano cento euro di benzina: denunciati due genovesi

Ovada | Indagine dei carabinieri partita dalla denuncia di un uomo cui era stato sottratto il credito presso la colonnina self service. Colpevoli traditi dalle telecamere

Ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato Vaccarella

Gavi | E' stato ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato dei carabinieri Vittorio Vaccarella: il militare aveva cercato di fermare un malvivente ma i suoi complici avevano aperto il fuoco e l'avevano ucciso

Rubano all'Iper, due giovani fermati dai carabinieri

Serravalle Scrivia | Due persone sono state fermate dalla vigilanza dell'Iper di Serravalle Scrivia e poi denunciate dai carabinieri: avevano rubato del materiale elettronico