Novi Ligure

Rifiuti sempre fuori dal bidone, alla fine è stato colto sul fatto

Aveva il vizietto di abbandonare i rifiuti proprio lì, accanto al bidone. Gli agenti della polizia municipale di Novi Ligure hanno tenuto d'occhio la zona dove agiva e lo hanno colto sul fatto

NOVI LIGURE – Aveva il vizietto di abbandonare i rifiuti proprio lì, accanto al bidone. Non gli sarebbe costata molta fatica aprire il coperchio e buttare la spazzatura nel cassonetto. Evidentemente, però, certe cattive abitudini sono più radicate del buonsenso. Forse era convinto di potere farla franca per sempre. Invece, gli agenti della polizia municipale di Novi Ligure hanno tenuto d’occhio la zona in cui si verificavano gli abbandoni dei sacchetti e lo hanno colto sul fatto. Ora dovrà pagare una sanzione.

A tal proposito, dal comando dei civich ricordano che i controlli continueranno e verranno estesi, con personale in borghese, anche ai padroni di cani, per garantire l’osservanza delle norme sulla raccolta delle deiezioni.

Gli agenti del comandante Armando Caruso hanno anche collaborato con la questura per un servizio di controllo del territorio. Gli uomini della polizia municipale hanno effettuato controlli in centro storico, in viale Saffi e al mercato del giovedì. Durante i controlli, è stato fermato un veicolo in circolazione nonostante fosse sotto sequestro e sprovvisto della copertura assicurativa. Il conducente è stato sanzionato.

Nell'immagine: rifiuti abbandonati fuori dai bidoni a Novi.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


La cannabis è ottima, il coltivatore si fa arrestare ma non distrugge il raccolto

Tortona | Il coltivatore aveva selezionato varietà di cannabis molto pregiate, a suo dire, da primo premio in un ipotetico campionato del mondo di qualità. Per questo, quando ha capito di essere braccato dai carabinieri, non ha avuto il coraggio di distruggere il raccolto

La cantina era l'emporio della coca. Studenti e commesse gli acquirenti

Casale Monferrato | La Prefettura di Alessandria valuterà l’opportunità di sottoporli agli accertamenti sanitari per confermare o meno i requisiti psico-fisici per il mantenimento della patente di guida. Pusher di 22 anni vendeva dalla cantina

L'auto rubata era nel cortile di un carrozziere, denunciati in quattro

Casale Monferrato | Il mezzo è stato rintracciato grazie al GPS, proprio mentre veniva scaricato a casa di un carrozziere di origini albanesi. Altri tre italiani sono stati denunciati per ricettazione

Piazzale Berlinguer: ennesima aggressione ad infermiera. Nursind: "Basta con le promesse. Serve controllo"

Alessandria | Dopo l'ennesima aggressione ai danni di una dipendente dell'ospedale in piazzale Berlinguer è il Nursind, il sindacato degli infermieri a chiedere di "attivarsi subito per rendere effettivo il controllo con telecamere e maggiore illuminazione che il Comune aveva preventivato per l'estate"

Alpini, sede svaligiata: rubato anche il materiale della beneficienza

Novi Ligure | Alla vigilia della festa di San Maurizio i ladri hanno portato via dalla sede di Novi Ligure il materiale che sarebbe servito per le iniziative di beneficienza degli Alpini: “Ogni anno doniamo migliaia di euro alle associazioni di volontariato”