Ovada

San Paolo: Messa in ricordo di Don Valorio

La comunità parrocchiale ricorderà la figura del compianto parroco ovadese nella serata di martedì 13 marzo, nel giorno nella celebrazione della Santa Messa delle 20,30 presso il Santuario di San Paolo della Croce.

OVADA - Martedì 13 marzo ricorre il 17esimo anniversario della morte di don Valorio. La comunità parrocchiale lo ricorderà in quel giorno nella celebrazione della Santa Messa delle 20,30 presso il Santuario di San Paolo della Croce. La figura e l’esempio di questo sacerdote rivivono ogni giorno nei pensieri e nelle opere di quanti lo conobbero.
10/03/2018







blog comments powered by Disqus


Incidente a Castelceriolo, muore una donna

Cronaca | Grave incidente verso le 13,30 di giovedì a Castelceriolo, nei pressi del casello autostradale Alessandria Est. Ha perso la vita una donna, Luciana Massobrio. A bordo dell'auto viaggiava anche una bambina di 11 anni, trasportata all'ospedale infantile [AGGIORNAMENTO]

Indagini serrate su medici e avvocati coinvolti nel giro dei falsi incidenti

Cronaca | Sono decine i medici coinvolti, nell'inchiesta giudiziaria avviata dalla procura della Repubblica di Alessandria su un giro di truffe ai danni di società di assicurazione, orchestrata da una banda guidata da una famiglia di kosovari. Nel mirino della procura, oltre ai medici, ci sono anche alcuni avvocati

Ex direttore Confservizi “entrò” illecitamente nel sistema? La procura chiede una condanna

Cronaca | E' alle battute finali il processo contro l'ex direttore di Confservizi e l'ex impiegata, accusati di essersi introdotti, dopo le dimissioni, nel sistema informatico dell'associazione. Per la procura vanno condannati ad un anno e 2 mesi, per la difesa assolti

Lavori tra Genova Principe e Ronco, un weekend fra cancellazioni e cambi di orario

Trasporti | Nel weekend verranno effettuati lavori di potenziamento infrastrutturale sul tratto di linea ferroviaria tra Genova Piazza Principe e Ronco Scrivia. Molte le modifiche previste alla circolazione dei treni anche sulla linea Genova-Arquata Scrivia-Novi Ligure

Hashish e marijuana sui sedili dell'auto, gli agenti hanno avuto... fiuto

Acqui Terme | L'inconfondibile odore dolciastro ha insospettito i poliziotti, visti anche i trascorsi della persona alla guida. Che non ha infatti perso il vizio. In auto nascondeva, neppure tanto bene, pacchetti di droga