Ovada

San Paolo: Messa in ricordo di Don Valorio

La comunità parrocchiale ricorderà la figura del compianto parroco ovadese nella serata di martedì 13 marzo, nel giorno nella celebrazione della Santa Messa delle 20,30 presso il Santuario di San Paolo della Croce.

OVADA - Martedì 13 marzo ricorre il 17esimo anniversario della morte di don Valorio. La comunità parrocchiale lo ricorderà in quel giorno nella celebrazione della Santa Messa delle 20,30 presso il Santuario di San Paolo della Croce. La figura e l’esempio di questo sacerdote rivivono ogni giorno nei pensieri e nelle opere di quanti lo conobbero.
10/03/2018







blog comments powered by Disqus


Si è spento Salvatore Acri, custode della storia novese

Novi Ligure | Salvatore Acri, 80 anni, poteva vantare una collezione composta da oltre 150 mila cartoline storiche, molte delle quali relative al territorio di Novi Ligure, che generosamente metteva a disposizione ogni volta che ci fosse un'iniziativa benefica a favore delle associazioni cittadine

Pendolari, esposto ai carabinieri per il bus soppresso

Novi Ligure | Nuova riunione per l'associazione dei pendolari novesi. Diversi gli argomenti messi all'ordine del giorno dal presidente dell'Apn Andrea Pernigotti, a cominciare dall'esposto presentato ai carabinieri per interruzione di pubblico servizio dell'autobus sostitutivo Novi-Tortona

''Città di Rondinaria'': con la proclamazione dei vincitori si chiude l'anno lionistico

Ovada  | La cerimonia di premiazione dei vincitori delle tre sezioni si è svolta giovedì sera, in occasione della chiusura dell'anno lionistico, presso il teatro Splendor di via Buffa.

L'arte di David Gilbert in mostra da ''Architettando''

Ovada  | Sarà inaugurata oggi pomeriggio alle ore 16.00 la mostra d'arte allestita da David Gilbert presso il negozio di piazza Garibaldi. Fotografie e testimonianze personali terranno banco fino al 24 giugno.

Tagli sulla Ovada-Alessandria: nessuna risposta da Torino

Ovada  | A distanza di un mese - tempo previsto per la replica - dall'invio della missiva, l'associazione costituita in seguito ai tagli applicati dall'Arfea non ha ancora ricevuto una risposta dall'Agenzia regionale della mobilità.