Castelletto d'Orba

Scuola materna: lavori al via la prossima estate

La Provincia di Alessandria, per conto del Comune, ha pubblicato un’indagine di mercato per l’individuazione di operatori economici potenzialmente interessati all’affidamento dei lavori di restauro, da realizzare nei prossimi mesi presso l’Istituto di piazza Marconi

CASTELLETTO D'ORBA - Sarà rammodernata durante la chiusura estiva la struttura che ospita la scuola materna di Castelletto d’Orba. La Provincia di Alessandria, per conto del Comune, ha pubblicato un’indagine di mercato per l’individuazione di operatori economici potenzialmente interessati all’affidamento dei lavori di restauro, da realizzare nei prossimi mesi presso l’Istituto di piazza Marconi. La pubblicazione del bando coincide con l’inizio della seconda fase di un piano triennale, che permette agli enti pubblici di effettuare interventi finalizzati al miglioramento degli edifici scolastici. In questo caso si cercherà di risolvere alcune criticità già riscontrate negli ultimi anni, per poi ottimizzare il contenimento dei consumi energetici e l’aspetto sismico.

«Nel 2015 abbiamo aderito al progetto della Provincia, che adesso svolge il ruolo di committente per l’affidamento dell’appalto – spiega Mario Pesce, sindaco di Castelletto d’Orba –. Giovedì 15 marzo sarà rivelato il nome della ditta che eseguirà i lavori». Al termine dell’anno scolastico entreranno in azione i muratori, con l’obiettivo di chiudere il cantiere prima di settembre. L’importo a base di gara ammonta a 219.580 euro, di cui 210 mila sottoposti a ribasso e 9.580 per oneri speciali della sicurezza (non soggetti a ribasso). Spetterà poi alla Provincia contattare i venti operatori economici richiedenti – che risultino in possesso dei requisiti – mentre, nel caso in cui dovesse pervenire un numero maggiore di candidature, si procederà con il sorteggio pubblico. Il termine per l’esecuzione dei lavori è fissato in novanta giorni. «Abbiamo riscontrato alcune criticità nell’edificio – conclude il primo cittadino di Castelletto –. All’inizio dello scorso anno siamo stati contattati dalla Provincia per questo progetto. Per i Comuni piccoli come il nostro, che non possono permettersi grosse spese, questo supporto è fondamentale».
14/02/2018







blog comments powered by Disqus


Ancora una vittima per monossido: muore 57enne di Castellazzo

Castellazzo Bormida | Si chiamava Costanza Diana la 57enne trovata senza vita intorno alle 8 di giovedì 22. Le cause della morte sarebbero da attribuire al monossido di carbonio sprigionato dal braciere che la donna aveva in camera da letto

Polo Chimico, “chi ha inquinato sapeva”

Cronaca | E' ripreso con la requisitoria del pubblico ministero il processo in Appello contro i manager e amministratori del polo chimico di Spinetta Marengo per l'inquinamento della falda. Ripercorsi i fatti salienti, dai rapporti Erl all'alto piezometrico

Accusati di aver fatto fallire la ditta orafa, chiedono di patteggiare la pena

Cronaca | L'azienda orafa valenzana Coppo Luigi venne dichiarata fallita nel 2013 con un passivo di oltre cento milioni di euro. A processo sono finiti in tre. Il titolare e l'amministratore di fatto chiedono di patteggiare la pena a due anni di reclusione con la condizionale

Scuolabus si ribalta, due feriti

Cronaca | Due feriti è il bilancio di un incidente avvenuto mercoledì mattina a Spinetta, sulla circonvallazione in direzione Tortona. Si è ribaltato uno scuolabus che fortunatamente era vuoto. Rimasto ferito l'autista del pulmino e quello dell'auto

Esce di strada, motociclista perde la vita

Cronaca | Un motociclista di 42 anni di Viguzzolo esce di strada e finisce contro un terrapieno. Viaggiava su una strada vicinale, parzialmente sterrata [AGGIORNAMENTO]