Tortona

Sequestrati nove etti di cocaina in pietra pronti per il mercato

Al dettaglio tutta quella droga avrebbe fruttato agli spacciatori almeno 250 mila euro. I carabinieri pensano di aver bloccato per un po' lo spaccio di droga nel tortonese. Arrestati due albanesi trovati in piena notte in un'auto

 TORTONA - Nella zona industriale di Villalvernia lungo la S.S. 35 per Genova un'auto sospetta aveva attirato l'attenzione della pattuglia in perlustrazione di notte. E non era neppure sfuggito il tentativo di sbarazzarsi di un sacchetto: nove etti di droga tipo cocaina, in pietra.

Oltion Mani, 34 anni e Vladimir Prroj, 30 anni, entrambi albanesi domiciliati a Tortona sono stati dichiarati in arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio e, successivamente condotti presso le carceri di Alessandria.

La vendita al dettaglio di tutto quello stupefacente avrebbe fruttato oltre 250mila euro.

 
14/02/2018







blog comments powered by Disqus


Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Rubano cento euro di benzina: denunciati due genovesi

Ovada | Indagine dei carabinieri partita dalla denuncia di un uomo cui era stato sottratto il credito presso la colonnina self service. Colpevoli traditi dalle telecamere

Ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato Vaccarella

Gavi | E' stato ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato dei carabinieri Vittorio Vaccarella: il militare aveva cercato di fermare un malvivente ma i suoi complici avevano aperto il fuoco e l'avevano ucciso

Rubano all'Iper, due giovani fermati dai carabinieri

Serravalle Scrivia | Due persone sono state fermate dalla vigilanza dell'Iper di Serravalle Scrivia e poi denunciate dai carabinieri: avevano rubato del materiale elettronico