Tortona

Tortona sorvegliata, controlli anche nei parcheggi dei supermercati

Fogli di via e avvisi orali sono sulla scrivania del questore, dopo i controlli straordinari sulle strade (ex provinciale e circonvallazione), in stazione e nel centro città

 TORTONA - Volanti, pattuglie dal Reparto Prevenzione Crimine di Torino, Polizia Ferroviaria. Tutti impegnati un servizio di controllo straordinario nelle zone più 'sensibili' della città. 

Nel complesso sono state identificate 29 persone (di cui 10 con pregiudizi di polizia, 9 cittadini extra UE) e una quindicina di veicoli .

Sono al vaglio le posizioni giuridiche di alcuni personaggi gravati da precedenti penali per l'applicazione di avvisi orali o fogli di via, provvedimenti decisi dalla Questura che possono colpire le persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.
11/01/2018







blog comments powered by Disqus


Previste nevicate, l'Arpa dirama l'allerta gialla

Novi Ligure | Per domani è stata diramata l'allerta meteo "gialla" su quasi tutto il territorio della provincia di Alessandria. L'Arpa prevede infatti nevicate diffuse

Pullman da turismo esce di strada, ferito il conducente

Ovada | Un pullman da turismo è uscito di strada sull'autostrada A26, tra Rocca Grimalda e Ovada. Il mezzo è finito di traverso sul guardrail. Ferito l'autista, portato in ospedale in elicottero

Acqui - Genova: botta e risposta pendolari - assessore

Ovada | "La coppia di treni in più è un'ipotesi allo studio". Rabbia di chi viaggia. "Non rimarremo a guardare mentre sulle altre linee sarà potenziato il servizio"

Ostello del Geirino: al via secondo bando per la gestione

Ovada | Pubblicato nei giorni scorsi il documento: concessione per sei anni e valore stimato in 856.884 euro. Da due anni la struttura è aperta solo d'estate con incarico a tempo

“Uomo d'onore”, minacciò di ridurre sulla sedia a rotelle chi, a suo avviso, gli doveva dei soldi

Cronaca | In tribunale è sotto processo un uomo che, presentandosi con falso nome come “uomo d'onore” minacciò una famiglia di imprenditori del tortonese. L'imputato principale per gli stessi fatti è già stato condannato in secondo grado