Cronaca

Treni soppressi causa maltempo, Trenitalia rimborsa i biglietti

Tranitalia ha attivato la procedura per la richiesta di rimborso delle corse regionali soppresse a causa dell'ondata di maltempo del 1° marzo. C'è tempo per inviare la domanda entro domenica 11 marzo

CRONACA - C'è tempo fino a domenica 11 per richiedere a Trenitalia il rimborso dei biglietti non utilizzati a causa dei ritardi e soppressione dei treni i giorni 1, 2 e 3 marzo.
Per il Piemonte il rimborso è riconosciuto per i biglietti del 1° marzo. Per la Liguria dal 1° al 3 marzo.
In quelle giornate un'ondata di freddo, gelo e neve aveva interesso gran parte del nord e centro Italia. Piemonte e Liguria, in particolare, hanno subito forti disagi alla circolazione ferroviaria, con la cancellazione di oltre la metà delle corse e la chiusura temporanea di alcune linee. 

Trenitalia ha disposto il rimborso integrale per tutti i biglietti di corsa semplice regionali non utilizzati, che hanno come origine e/o destinazione una delle stazioni delle seguenti regioni (anche con estensione regionale) e validi per i giorni indicati:

· per il giorno 1° marzo 2018: Piemonte – Valle D’Aosta;
· dal 1° al 3 marzo 2018: Emilia Romagna – Friuli V.G. – Veneto – Liguria - Toscana.

I viaggiatori potranno presentare la richiesta entro domenica 11 marzo 2018 presso le biglietterie e le agenzie di viaggio che hanno emesso il biglietto oppure scrivere alla Direzione Regionale di riferimento allegando il biglietto originale (tagliando cartaceo o stampa del PDF se si tratta di un biglietto elettronico).

I contatti delle Direzioni Regionali sono consultabili sul sito Trenitalia all'interno della sezione Trasporto regionale
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


Auto a fuoco in corso Saracco: intervento dei pompieri

Ovada | C'è voluto qualche minuto per spegnere il rogo causato da un'Audi. Ancora da definire le cause di quanto accaduto

Manutenzione delle caditoie: a fine agosto si potrà partire con l’attività

Alessandria | L’Amag ha aggiudicato provvisoriamente il 24 maggio il servizio alla ditta risultata vincitrice po iper legge si devono attendere 35 giorni per la stipula del contratto. A fine agosto si potrà partire con l’attività. I mezzi che effettueranno il lavoro saranno 5 autospurgo

Condannate le due farmaciste e un medico finite nel mirino de Le Iene

Cronaca | Il tribunale di Alessandria ha condannato in primo grado le due farmaciste novesi che furono protagoniste di un servizio della trasmissione Le Iene. Con loro, condannata anche un medico. Assolti gli altri quattro medici

Presunto pedofilo arrestato nell'Ovadese

Ovada | Un'indagine della polizia ha portato al fermo di un uomo di 80 anni di origine genovese, accurato di violenza sessuale nei confronti di una quattordicenne

Centro di ascolto Caritas, in un anno sostegno a più di 400 famiglie

Novi Ligure | Sono stati 435 i nuclei familiari che nel corso del 2017 si sono recati al Centro di ascolto della Caritas a Novi Ligure. I problemi segnalati sono soprattutto di carattere economico. Quasi 40 le persone ospitate in un anno al dormitorio