Cronaca

Uccise la sorella con l'acido, disposta la perizia psichiatrica

E' uscito dal coma l'uomo che uccise la sorella facendole bere acido muriatico. Accusato di omicidio, sarą sottoposto a perizia psichiatrica per chiarire la capacitą di intendere e di volere

CRONACA – Sarà sottoposto a perizia psichiatrica Antonino Paratore, 67 anni, accusato di omicidio per la morte dell'anziana sorella alla quale aveva somministrato dell'acido muriatico, provocandone la morte.
Dopo quel gesto estremo, lo stesso Paratore aveva ingerito dell'acido, ma venne soccorso prima che sopraggiungesse la morte. Rimase per diversi mesi in coma e, solo da poco, si è gradualmente ripreso, apprendendo di essere accusato di omicidio. Il fatto era accaduto a San Salvatore, lo scorso maggio.

Lo stesso pubblico ministero, che ha coordinato le indagini, ha chiesto l'incidente probatorio e una perizia psichiatrica per accertare le condizioni dell'uomo e la sua capacità di stare in giudizio. Richiesta a cui si è associata anche l'avvocato di difesa di Paratore, Daniela Sogliani.
Le conclusioni della perizia verranno discusse il 23 gennaio. Intanto l'imputato resta ricoverato in ospedale ed è stato trasferito da Casale a Valenza.
12/10/2018







blog comments powered by Disqus


Le fanno credere che la figlia fosse in pericolo di vita per spillare soldi? In due accusati di truffa

Cronaca | Devono rispondere di truffa aggravata due valenzani accusati di aver fatto credere ad una donna che la figlia fosse in pericolo di vita per un malocchio. La truffa sarebbe andata avanti per diversi anni

Atterraggio d'emergenza al Mossi, bimotore tocca terra senza carrello

Novi Ligure | Atterraggio d'emergenza all'aeroporto Mossi di Novi Ligure, fortunatamente senza conseguenze per le persone per le due persone a bordo. Un bimotore č atterrato senza carrello

Moglie e amici portavano avanti l'attivitą del "boss"

Cronaca | I retroscena dell'arresto della moglie di Domenico Dattola e del gruppo di collaboratori. Per convincere i debitori a saldare il "dovuto" usavano anche manganelli. Resta sotto sequestro la pizzeria "Bandiera"

Inchiesta Monopoli, finisce in carcere anche la moglie di Dattola

Novi Ligure | Altre due persone sono finite in carcere nell'ambito dell'inchiesta Monopoli, che a dicembre dello scorso anno aveva portato all'arresto del 48enne di Novi Ligure Domenico Dattola. Nei guai anche un 21enne di Ovada

Concussione, indagato l'ex presidente del Tribunale

Alessandria | Sciaccaluga sentito dai magistrati di Milano. Omissione di atti d'ufficio per il Pm Bosco?