Cronaca

Uccise la sorella con l'acido, disposta la perizia psichiatrica

E' uscito dal coma l'uomo che uccise la sorella facendole bere acido muriatico. Accusato di omicidio, sarà sottoposto a perizia psichiatrica per chiarire la capacità di intendere e di volere

CRONACA – Sarà sottoposto a perizia psichiatrica Antonino Paratore, 67 anni, accusato di omicidio per la morte dell'anziana sorella alla quale aveva somministrato dell'acido muriatico, provocandone la morte.
Dopo quel gesto estremo, lo stesso Paratore aveva ingerito dell'acido, ma venne soccorso prima che sopraggiungesse la morte. Rimase per diversi mesi in coma e, solo da poco, si è gradualmente ripreso, apprendendo di essere accusato di omicidio. Il fatto era accaduto a San Salvatore, lo scorso maggio.

Lo stesso pubblico ministero, che ha coordinato le indagini, ha chiesto l'incidente probatorio e una perizia psichiatrica per accertare le condizioni dell'uomo e la sua capacità di stare in giudizio. Richiesta a cui si è associata anche l'avvocato di difesa di Paratore, Daniela Sogliani.
Le conclusioni della perizia verranno discusse il 23 gennaio. Intanto l'imputato resta ricoverato in ospedale ed è stato trasferito da Casale a Valenza.
12/10/2018







blog comments powered by Disqus


Danneggiata la bottega di EquAzione: incidente o atto vandalico?

Novi Ligure | Gravemente danneggiata a Novi Ligure la bottega di EquAzione, in via Paolo da Novi. Un veicolo sarebbe andato a sbattere contro la serranda metallica, provocando anche il distacco di una lastra della facciata

Pullman da turismo esce di strada, ferito il conducente

Ovada | Un pullman da turismo è uscito di strada sull'autostrada A26, tra Rocca Grimalda e Ovada. Il mezzo è finito di traverso sul guardrail. Ferito l'autista, portato in ospedale in elicottero

Acqui - Genova: botta e risposta pendolari - assessore

Ovada | "La coppia di treni in più è un'ipotesi allo studio". Rabbia di chi viaggia. "Non rimarremo a guardare mentre sulle altre linee sarà potenziato il servizio"

Ostello del Geirino: al via secondo bando per la gestione

Ovada | Pubblicato nei giorni scorsi il documento: concessione per sei anni e valore stimato in 856.884 euro. Da due anni la struttura è aperta solo d'estate con incarico a tempo

“Uomo d'onore”, minacciò di ridurre sulla sedia a rotelle chi, a suo avviso, gli doveva dei soldi

Cronaca | In tribunale è sotto processo un uomo che, presentandosi con falso nome come “uomo d'onore” minacciò una famiglia di imprenditori del tortonese. L'imputato principale per gli stessi fatti è già stato condannato in secondo grado