Alessandria

Un uomo di 28 anni trovato senza vita in casa

Le cause della morte sono ancora in fase di accertamento da parte della Polizia

ALESSANDRIA – Sono ancora in fase di accertamento da parte della Polizia di Stato le cause della morte di un ventottenne trovato nella serata di ieri, venerdì, in un appartamento di via Manzoni. Un parente lo ha trovato in casa privo di sensi e ha chiamato il 118. I soccorritori all'arrivo non hanno potuto fare nulla. La Polizia esclude cause violente e sta procedendo per chiarire le cause del decesso dell'uomo ma secondo una prima ipotesi potrebbe trattarsi di overdose.
13:00 Si tratta di Federico Zoboli, figlio del noto fotografo
Le cause del decesso sono ancora in fase di accertamento. Il ragazzo sarebbe deceduto già da diversi giorni: a dare l'allarme i parenti che non ricevevano più sue notizie. Sul corpo nessun segno di violenza. 
10/02/2018







blog comments powered by Disqus


Arrestato due volte per furto, ha patteggiato la pena

Cronaca | Era stato arrestato per un furto nel negozio di giocattoli. Evaso dai domiciliari perchè non era arrivato il braccialetto elettronico, aveva commesso un altro furto ai danni di una panetteria. Ieri ha patteggiato la pena a due anni e nove mesi di carcere

Vendeva cannoli dicendo che erano di una nota pasticceria, negoziante in tribunale

Cronaca | Nel negozio di Litta Parodi aveva affisso un cartello in cui annunciava la vendita di pasticceria fresca della pasticceria Zoccola di Alessandria. Ora è a giudizio per frode in commercio

Rubano cento euro di benzina: denunciati due genovesi

Ovada | Indagine dei carabinieri partita dalla denuncia di un uomo cui era stato sottratto il credito presso la colonnina self service. Colpevoli traditi dalle telecamere

Ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato Vaccarella

Gavi | E' stato ricordato a Gavi il sacrificio dell'appuntato dei carabinieri Vittorio Vaccarella: il militare aveva cercato di fermare un malvivente ma i suoi complici avevano aperto il fuoco e l'avevano ucciso

Rubano all'Iper, due giovani fermati dai carabinieri

Serravalle Scrivia | Due persone sono state fermate dalla vigilanza dell'Iper di Serravalle Scrivia e poi denunciate dai carabinieri: avevano rubato del materiale elettronico