Alessandria

“1948-2018 Lezioni di cinema” per il Festival Lavagnino

L'Orchestra Classica di Alessandria giovedì 11 ottobre all'auditorium Pittaluga del Conservatorio Vivaldi. Ospite d'eccezione sarà il presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino Sergio Toffetti

ALESSANDRIA – Nuovo appuntamento per il Festival Internazionale A.F. Lavagnino Musica e cinema giovedì 11 ottobre alle 21 all’Auditorium del Conservatorio Vivaldi. La serata, organizzata in occasione del 70° anniversario dell’istituzione del Corso di Musica per Film all’Accademia Chigiana di Siena proposta proprio da A.F. Lavagnino, sarà intitolata appunto 1948-2018 Lezioni di cinema e prevede la partecipazione degli archi dell’Orchestra Classica di Alessandria che si presenta  con una formazione di 15 elementi diretti da Giuseppe Garbarino, già docente chigiano e clarinettista di fama internazionale che nel 1972 ha fondato il celeberrimo Ensemble Garbarino col quale ha presentato al Teatro alla Scala e in tutto il mondo opere di grandi autori del 900.

Si potranno acoltare composizioni del M° Lavagnino colte (la Pocket Simphony, L'arioso) e filmiche (Madame Sans-Gene). Non mancheranno brani di Nino Rota (lo scherzo dal concerto per archi e una suite dai film  La strada e Giulietta degli spiriti), una suite di Armando Trovajoli (che è stato, tra l'altro, allievo all'Accademia Chigiana del M° Lavagnino) comprendente i film Nell’anno del signore, Telefoni bianchi e le commedie musicali Rugantino e Aggiungi un posto a tavola! Ancora l'esecuzione di C'era una volta in America di Morricone e un brano dello stesso Garbarino dal titolo American Memories (su musiche di G. Gershwin).

Ospite d'eccezione sarà il presidente del Museo Nazionale del Cinema di Torino Sergio Toffetti, cui verrà conferito anche il “Lavagnino critico cinema Award” 2018. Toffetti ha lavorato presso il centro sperimentale di cinematografia per molti anni, ricoprendo i ruoli di conservatore della cineteca nazionale e di direttore della sede del Piemonte (dipartimento animazione scuola di cinema e archivio del Cinema d'Impresa). È stato anche Visiting curator per il cinema italiano alla Cinemathèque Française (Parigi). Ha scritto sul cinema italiano e internazionale, curando trasmissioni TV sul cinema.

Insieme a lui interverranno anche le figlie del Maestro, Iudica, Bianca e Sandra per lla presentazione del volume Ritratti Shakesperiani. Angelo Francesco Lavagnino, Orson Welles e il Mercante di Venezia (Astrolabio, 2017). Presenta la serata Luciano Tirelli.

(nella foto A.F. Lavagnino)

10/10/2018







blog comments powered by Disqus


Al Macallè cinema anche la domenica mattina per la nuova stagione

Alessandria | Tra le novità del cinema le maratone e le matinèe. Si inizia con John Carpenter mercoledì 31 ottobre. Per la musica Taryn Donath Quartet, Paolo Bonfanti, Sydney Ellis, Wilko Johnson, Ray Gelato e The Good Fellas

Cesare Panizza presenta la biografia di Chiaromonte all'Isral

Alessandria | Mercoledì 17 ottobre la presentazione del volume "Nicola Chiaromonte, una biografia" di Cesare Panizza, vincitore del premio Acqui Storia 2018 per la sezione scientifica

La radio va a teatro... il volume di West in una serata amarcord

Alessandria | Ci saranno i dj dell'epoca, vecchi filmati, momenti di vita radiofonica trasportata sul palco della Sala Ferrero, venerdì 19 ottobre. Una 'rimpatriata' sotto il segno del rock e dello spirito delle radio libere

Cultura e Sviluppo Community: "si migliora insieme"

Alessandria | Giovedì 18 ottobre l'evento di presentazione delle attività dell’associazione e di ascolto delle idee del territorio. L'incontro sarà anche l'occasione per presentare il cambio generazionale al vertice dell’Associazione stessa: Giorgio Guala passerà il testimone al nipote Francesco

"Colmata" dei pifferi a Cosola, tradizione che si rinnova

Cabella Ligure | A Capanne di Cosola 19ª edizione della Curmà di Pinfri, il grande raduno dei suonatori tradizionali delle valli delle Quattro Province, che vede ogni anno riunirsi ballerini e cultori delle musiche di tradizione provenienti dalla val Borbera, dalle valli vicine e da località più distanti