Pontestura

Comicità e teatro brillante a Pontestura

Cinque appuntamenti al Verdi con Paolo Hendel, Debora Villa e altri spettacoli interessanti. Si inizia sabato 13 gennaio, con l'Otello Unplugged, monologo sulla celebre storia del Moro di Venezia

PONTESTURA - La stagione del Teatro Verdi si apre sabato 13 gennaio con Otello Unplugged, un classico portato in scena con una forma innovativa da Davide Lorenzo Palla sostenuto dalla Scuola Civica Paolo Grassi di Milano.

Davide Lorenzo Palla arretra la lancetta del tempo e diventa cantastorie, senza bisogno di rudimentali figurazioni, anima una fiera paesana.

“Otello Unplugged” è un monologo minimalista: bastano due casse da frutta, un cappello triangolare e una giacca da ammiraglio.

Un grande classico viene raccontato da un altro punto di vista: la storia del Moro di Venezia che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima Desdemona, che tanto amava. Come è potuto succedere?

La stagione del teatro di Pontestura: prosegue sabato 24 febbraio con "Questo è un uomo, questa è una donna", Storia di un prete, di una famiglia felice e di un mare di se. Sabato 10 marzo il comico Paolo Hendel sarà in scena con Fuga da via Pigafetta, scritto insieme a Marco Vicari e Gioele Dix. L'amico di Fred, storia e storie di Fred Buscaglione è sabato 24 marzo. La stagione si chiude il 20 aprile: Sogno di una notte di mezza età di Debora Villa, Giovanna Donini e Gianmarco Pozzoli.

 
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


“Lo Schiaccianoci”: all'Alessandrino le stelle della danza classica russa

Alessandria | Venerdì 18 gennaio I Russian Stars e il Moscow State Classical Ballet. La maestra, étoile e produttrice Liudmila Titova impreziosirà il cast con le sue performance

La Notte Bianca del Liceo Classico Saluzzo-Plana

Alessandria | Maratone di letture di poeti antichi, drammatizzazioni in italiano, conferenze e incontri, momenti musicali, teatrali e coreutici, presentazioni di libri e incontri con gli autori venerdì 18 gennaio nella sede di piazza Matteotti

"Fascismo / antifascismo": al via la rassegna dell'Isral

Alessandria | Venerdì 18 gennaio il primo della serie di incontri della rassegna: "Il fascismo eterno" di Umberto Eco, in una rilettura critica di Giorgio Barberis con la presentazione di Mariano Santaniello

Con La Ballata dei Lenna il corso di teatro per giovani e adulti

Valenza | Al Teatro Sociale dal 23 gennaio gli 8 incontri serali del laboratorio “Where we are?”: gioco di esercizi, improvvisazioni, esplorazioni, incursioni, attraverso cui esercitare la propria creatività e l’attitudine a entrare e uscire dalla scena, per smontarla e costruirla

Bistagno in Palcoscenico: sold out anche per “Promessi Sposi on air”

Bistagno | Il 9 febbraio prende il via il Cartellone Off con “Sai che ti dico? Boh!” della comica Annalisa Dianti Cordone: personaggi e monologhi esilaranti in cui il protagonista è il “Boh”, come unica risposta possibile all’ansia da prestazione galoppante che caratterizza e ossessiona il nostro tempo