Novi Ligure

Gianni Caccia, una "Ricerca" interiore sull'Appennino delle Quattro Province

Una raccolta di racconti ambientati anche nella zona appenninica dove cui si incontrano le Quattro Province, luogo del cuore dell'autore: è "Ricerca", l'ultima fatica letteraria di Gianni Caccia, insegnante al liceo Amaldi di Novi Ligure

NOVI LIGURE – Una raccolta composta da tre racconti, ambientati uno in un luogo di fantasia, gli altri due nella zona appenninica in cui si incontrano quattro province di quattro regioni diverse (Alessandria, Pavia, Piacenza, Genova), luogo del cuore dell’autore: è “Ricerca”, l’ultima fatica letteraria di Gianni Caccia, data alle stampe con la Puntoacapo editrice di Pasturana.

La presentazione della raccolta è in programma venerdì 12 ottobre a Novi Ligure, presso la Casa del giovane di via Gagliuffi 1 (ore 21.00). Con l’autore ci saranno l’editore Mauro Ferrari e Andrea Scotto; le letture saranno a cura di Silvia Pelizza.

Gianni Caccia, classe 1962, è insegnante di Lettere al liceo Amaldi di Novi. È redattore della rivista internet di cultura classica “Senecio”, dove ha pubblicato traduzioni e saggi critici. Diversi i volumi già pubblicati: le raccolte di racconti “Aperture” (1994), La stadera (2005), “La Vallemme dentro” (2012), e i libri per ragazzi “Anselmo, il locomotore color pompelmo” (2010), “Le nuove avventure di Anselmo, il locomotore color pompelmo” (2013) e “La formula del bene” (2015).

In “Ricerca”, il primo dei tre racconti ha un’ambientazione e un argomento fantastici: un’immaginaria e inospitale valle alpina fa da teatro alle indagini di un ricercatore su una setta religiosa fiorita solo in quel luogo fino a diventare la religione maggiormente praticata.
Gli altri due racconti sono invece ambientati nella zona appenninica delle Quattro Province e prendono le mosse da una leggenda del luogo secondo cui per quei monti sarebbe passato addirittura Annibale. I due testi hanno inoltre in comune lo stesso protagonista, Konrad Jaeger, un docente in Lettere di origine austriaca che vive tra il basso alessandrino e quella zona appenninica di confine, dove ha la casa delle vacanze.

In “Ricerca”, Caccia ha creato un intreccio di mistero e di razionalità, con un comune denominatore: i protagonisti sono alla continua ricerca di un qualcosa, per lo più sfuggente, che finisce per essere anche e soprattutto una ricerca interiore raramente appagata.
7/10/2018







blog comments powered by Disqus


"L’Amore nel fuoco della Guerra": Stefano Zecchi presenta il suo libro in Biblioteca

Alessandria | Mercoledì 19 febbraio il professore di Estetica all'Università di Milano racconta una delle pagine più eroiche e terribili della storia italiana del ‘900 per far conoscere un’altra scomoda verità sulla questione giuliano-dalmata

Tagliolo: lo scrittore Bruno Morchio presenta il suo ultimo romanzo in Biblioteca

Tagliolo Monferrato  | Lo scrittore e psicologo, noto esponente del filone del “noir italiano” racconta una storia in cui il suo investigatore rivive una vicenda di trent’anni prima che pareva oramai superato.

“Amore baciami (anche se non sono Duke Ellington)”: lo swing a 'Red Note'

Alessandria | Giovedì 21 febbraio si terrà il concerto di Lorenzo Minguzzi Quartet: un repertorio di brani che appartengono ad un trentennio della canzone italiana, dagli anni ’30, appunto, fino agli anni ’60, sono state scelte composizioni in cui si sente l’influenza afro-americana

Ecco i Prof in coro, musica colta in città

Alessandria | Il nucleo è costituito prevalentemente da insegnanti, ai quali si affiancano amatori e giovani. Il proposito di partenza è quello di svolgere formazione a favore dei docenti e farli esibire. Il prossimo appuntamento sarà in occasione di "Marzo donna"

Snarky Puppy per il decennale di Arena Derthona

Tortona | Fa tappa a Tortona il 14 luglio il tour mondiale della band americana per presentare il suo nuovo album "Immigrance", in uscita venerdì 15 marzo. Una delle migliori band internazionali sul palco di Arena Derthona per iniziare il decimo anno del festival