Alessandria

L’omaggio a Maria Callas a 40 anni dalla scomparsa

Sabato 9 settembre al Teatro Comunale un percorso suggestivo di ascolto del grande soprano con lettura dei suoi scritti, dei sui appunti e con il racconto delle vicissitudini di una vita tormentata [AGGIORNAMENTO]

ALESSANDRIA - 13:30 Causa maltempo, spostato al Teatro Comunale il concerto di questa sera
A causa delle previste avverse condizioni meteorologiche, il concerto dedicato a Maria Callas non si terrà più all'aperto in piazza del Duomo, ma alla Sala Ferrero del Teatro Comunale in viale della Repubblica alle 21.15, con ingresso gratuito.


Il 2017 è il quarantennale dalla scomparsa di Maria Callas avvenuta a Parigi esattamente 16 settembre 1977. La grande cantante lirica, nata a New York il 2 dicembre 1923, si spegneva per un infarto cardiaco dopo una meravigliosa presenza sulle scene dei teatri di tutto il mondo. Molti hanno parlato di lei come dell’“ultima Diva” della musica lirica, sottolineandone la straordinarietà del talento musicale e, al contempo, quei tratti del carattere che l’hanno resa amata e odiata, scandalosa e affascinante, criticata e invidiata alimentando in ogni caso un vero e proprio “mito” tipico delle grandi personalità che perdura tutt’oggi e che vivrà per sempre.

L’Amministrazione Comunale promuove un concerto offerto alla cittadinanza, ad ingresso gratuito, in programma sabato 9 settembre alle 21 in piazza Giovanni XIII (piazza Duomo) e, in caso di maltempo, sarà prevista e tempestivamente comunicata una location alternativa. I protagonisti del concerto saranno il soprano Angelica Cirillo (foto in alto a sinistra) e la pianista Cinzia Bartoli (a destra) che, insieme alla voce narrante di Loredana De Flaviis, offriranno un percorso suggestivo di ascolto sia dal punto di vista musicale che della maggiore conoscenza della personalità del grande soprano Maria Callas, con lettura dei suoi scritti, dei sui appunti, con il racconto delle vicissitudini di una vita tormentata che ha sempre incuriosito e incantato il mondo intero.

Questo è il programma:
“Intermezzo” e “In quelle trine morbide” da “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini
“Casta Diva” dalla “Norma” di Vincenzo Bellini
“É strano... follie” da “Traviata” di Giuseppe Verdi
“Nel dì della Vittoria... or tutti sorgete” da “Macbeth” di Giuseppe Verdi
“Vissi d’arte” da “Tosca” di Giacomo Puccini
“Intermezzo” da “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni
“Ebben n’andrò lontana” dalla “Wally” di Alfredo Catalani
“La mamma morta” da “Andrea Chenier” di Umberto Giordano.

“L’occasione del quarantennale della morte di Maria Callas — dichiarano il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’Assessore alle Manifestazioni Cherima Fteita — ci ha suggerito, come Amministrazione Comunale, di sottolineare con particolare enfasi, attraverso il concerto del 9 settembre, la figura di un soprano straordinario. Una cantante che non solo ha fatto la storia della lirica del secolo scorso, ma che messo in luce, come donna, le inquietudini della contemporaneità donandoci, fra conseguimento di successi artistici di rilievo mondiale, fragilità emotive, caparbietà nello studio e intensità degli slanci passionali, un’esperienza e una storia 'al femminile' che molti veramente non hanno avuto difficoltà a riconoscere come leggendaria e, al contempo, reale, drammatica, esaltante e concreta. L’omaggio che la Città di Alessandria tributa alla memoria di Maria Callas nel quarantennale della sua morte - concludono il Sindaco e l’Assessore . è dunque un concerto che questa Amministrazione Comunale offre alla cittadinanza, nella consapevolezza che, grazie alle straordinarie interpreti della serata, la comunità alessandrina saprà cogliere la grandezza di questa 'diva' e condividerà l’esperienza estetica attraverso la bellezza musicale e artistica dei brani in programma”.
6/09/2017







blog comments powered by Disqus


Il Medioevo come metafora della civiltà contemporanea nel libro Pàrtagas

Novi Ligure | Sabato 25 novembre, in Biblioteca Civica a Novi, lo scrittore Gianluca D’Aquino presenterà il romanzo "Pàrtagas", affrontando, con la partecipazione dell’autrice Silvia Vigliotti, il tema centrale della guerra di religione, analizzando la pericolosa deriva del mondo occidentale

'Somewhere out there', la mostra di Aqua Aura apre la Biennale d'arte Omnia

Alessandria | La mostra, organizzata dall’associazione culturale ‘Libera Mente – Laboratorio di Idee’ con il patrocinio del Comune e della Provincia di Alessandria sarà l’evento di apertura della II^ edizione della Biennale d’Arte di Alessandria Omnia 2017

Amemanera: in Sala Ferrero il nuovo sound del Piemonte

Alessandria | Venerdì 24 novembre la cantante Marica Canavese e il chitarrista Marco Soria si esibiranno accompagnati da altri tre musicisti: il gruppo unisce con sapienza il patrimonio della tradizione piemontese con i linguaggi letterari e compositivi più moderni e assolutamente originali

“Appunti di viaggio”: spettacolo teatrale per l’Associazione Enrico Cucchi

Csvaa Informa | Venerdì 24 novembre al Teatro Civico di Tortona una serata per stimolare la popolazione ad avvicinarsi al mondo del volontariato e far conoscere ciò che l’Associazione fa per le persone gravemente malate e per i loro famigliari

Rebuilding Spaces: visita guidata gratuita alla mostra

Casale Monferrato | Sabato 25 novembre visita guidata dall'assessore alla Cultura Daria Carmi. In mostra una quarantina di opere suddivise in cinque macro-temi che da sempre interessano l'aspetto fenomenologico del fare arte: Luce , Natura, Materia, Spazio e Caos