Alessandria

Omaggio al cappello Borsalino, Bargioni firma parole e musica

La canzone era stata scritta in tempi non sospetti, dieci anni fa, sempre per la Borsalino. Si aggiunge anche il cantautore alessandrino nella teoria di artisti che a loro modo vogliono rendere omaggio al cappellificio in difficoltà finanziaria ma che continua a produrre alla grande

 ALESSANDRIA - Prima delle vignette, prima dei flash mob e prima ancora dei comitati. In verità, prima anche del crack finanziario – che preoccupa ma non ferma assolutamente produzione e vendita – il cantautore alessandrino Dado Bargioni aveva già omaggiato la Borsalino con testi e musica originali. In occasione dl 150esimo anniversario della maison di copricapi, nel 2007, Bargioni aveva buttato giù una versione 'acustica' voce e chitarra  eseguita una sola volta, all'evento giustappunto. Dopodiché "Sotto il cappello" è tornata nei cassetti. Per poi essere rispolverata recentemente, visto il grande tam tam artistico attorno al marchio in difficoltà. 
 
Così in tempi non sospetti (prima che l'omaggio al cappellificio prendesse la piega di una vetrina estemporanea), Bargioni che di cappelli ne calza sempre uno in testa – fatti a mano dalla mamma, però – aveva già pensato che quel pezzo di storia alessandrina valesse la pena di essere ricordata in modo artistico, come arte è la moda secolare che Borsalino inventa.

La canzone descrive la funzione pratica (riparare dalla pioggia e i peli in testa) e quella più romantica (tenere i pensieri) del capo di abbigliamento più alessandrino che ci sia.

Recentemente Bargioni ha scritto anche un secondo inno in onore di un'altra icona mandrogna: Alé, colonna sonora dei Grigi proposta insieme ad Elisabetta Gagliardi alla recente inaugurazione dello stadio Moccagatta.
14/01/2018







blog comments powered by Disqus


Faustino Coppi: "Nel 2019 una tappa del Giro per ricordare mio padre"

Novi Ligure | Si intitola Un'altra storia di Fausto Coppi, lettere di un figlio a suo padre" ed è il libro che Faustino, figlio dell'indimenticato Campionissimo, ha scritto insieme al giornalista sportivo Salvatore Lombardo. Faustino ne parla e rivela anche i progetti per il futuro

Nicola Di Chio: "Sono stato scelto da Ridley Scott per rapire Paul Getty"

Alessandria | L'attore della Ballata dei Lenna ha recitato nell'ultimo film di Ridley Scott: "Un'esperienza eccezionale, accanto ad un grandissimo regista e attori internazionali". Lui fa uno dei sequestratori, quello che guida il furgoncino

Biennale d'arte di Alessandria: "Caos Colore" al via sabato 20 gennaio

Alessandria | Grazie all'impegno dell'Associazione Libera Mente torna in città, nelle prestigiose sale di Palazzo Monferrato, la biennale d'arte: decine di artisti italiani e internazionali esporranno le proprie opere nella mostra curata da Matteo Galbiati

Museo di Marengo: “vuoto, ma bellissimo”

Alessandria | E' la testimonianza di una alessandrina, Paola, che in una domenica grigia e uggiosa tipica del nostro territorio ha deciso di “tentare” la visita al Marengo Museum di Spinetta. “Eravamo in 4, c'eravamo solo noi. Temevo in una breve visita....per poi scappare e invece sono rimasta due ore e mezza. E' bellissimo e andrebbe promosso di più”

Un video promozionale per Capitale Italiana della Cultura 2020: si cercano comparse

Casale Monferrato | Martedì 23 gennaio al Teatro Municipale una grande ripresa di gruppo al Teatro Municipale. Per celebrare l’ammissione della città tra le dieci città finaliste fino al 28 febbraio l’ingresso al Museo Civico e alla Gipsoteca Bistolfi sarà gratuito