Ovada

Rebora Festival: il premio ''Margot Kaftal'' al soprano russo Alexandra Kirsanova

Serata di gala alla Loggia di San Sebastiano per la serata d'esordio del "Rebora Festival", la rassegna musicale che, domenica scorsa, ha ospitato i finalisti del primo concorso per giovani interpreti intitolato alla memoria di Margot Kaftal.

OVADA - Serata di gala, domenica scorsa, alla Loggia di San Sebastiano, per la prima serata del "Rebora Festival", la rassegna musicale organizzata dal Comune di Ovada - in collaborazione con l'omonima Scuola di Musica - che ha ospitato la finale del primo concorso per giovani interpreti intitolato alla memoria di Margot Kaftal, grande soprano del passato che ha trascorso gli ultimi anni della sua vita nella nostra città. Un contest che ha coinvolto giovani provenienti da tutta Europa, con il noto soprano Tiziana Fabbricini a tenere a battesimo i selezionati dalla giuria, composta dal presidente Gabriella Ravazzi, da Davide La Bollita, Peter Ghilardini, Alberto Paloscia, Eddy Lovaglio.  Ad aggiudicarsi il primo premio è stata il soprano russo Alexandra Kirsanova che ha interpretato “L’altra notte in fondo al mar” da “Mefistofele” e “Ecco l’orrido campo” da “Il ballo in maschera”.

A seguire Daniel Miroslav, basso e baritono proveniente dalla Germania che ha interpretato “Madamina, il catalogo è questo”, tratto dal “Don Giovanni”, e “Vous qui faites l’endormie” dal “Mephistopheles”. Sul gradino più basso del podio il soprano italiano Claudia Nicole Calabrese che ha intonato “Quant’è bello, quale incanto” da “Lucrezia Borgia” e “Flammen perdonami” da “Lodoletta”. Il Rebora Festival, organizzato in collaborazione da Comune di Ovada, Scuola di Musica e Associazione “La Rebora”, mette assieme cinque appuntamenti con l’intento di proporre diversi generi musicali. La prossima data in programma è il 20 ottobre, sempre alla Loggia di San Sebastiano dalle 21.00 con Gianpiero Alloisio che riproporrà il suo fortunato spettacolo “Il mio amico Giorgio Gaber”.

 

10/10/2018







blog comments powered by Disqus


Poesia protagonista nella rassegna Un libro in galleria

Novi Ligure | Altro appuntamento della rassegna Un libro in galleria: questa settimana, a essere presentati alla galleria Pagetto di Novi Ligure saranno le raccolte poetiche "Vedere al buio" di Mauro Ferrari e "La casa bianca" di Emanuele Spano, pubblicati da puntoacapo Editrice

Il Festival Lavagnino premia il figlio di Mina e le nuove musiche per film

Gavi | Ultimo appuntamento della rassegna dedicata a Lavagnino, il compositore di Gavi noto per le sue colonne sonore. Durante la serata saranno consegnati i premi collegati al festival, tra cui quello al produttore Massimiliano Pani, figlio di Mina

Marenco e Perosi, un doppio concerto unisce i festival di Novi e Tortona

Novi Ligure | Novi e Tortona unite nel segno della musica: le due cittą saranno gemellate dai concerti della "Maratona musicale Marenco Perosi", punto d'incontro tra i due festival dedicati ai compositori Romualdo Marenco e Lorenzo Perosi

Sumps di Tassarolo, 150 anni di solidarietą diventano un libro

Tassarolo | Centocinquanta anni di solidarietą a Tassarolo, un traguardo importante che sarą festeggiato con la presentazione di un libro scritto da Dino B. Bergaglio e dedicato alla storia della Societą unitaria patriottica di mutuo soccorso

Fondazione Acos, l'accesso al mondo del lavoro passa per la formazione

Novi Ligure | La fondazione avrą come principale obiettivo effettuare la formazione di studenti delle scuole superiori novesi per ottenere una forza lavoro preparata e qualificata che sappia soddisfare le reali esigenze delle aziende