Acqui Terme

Si premiano i presepi che hanno 'riacceso le vetrine'

Durante il periodo natalizio presepi e vino addobbavano una ventina di vetrine sfitte, proprio per ridare un po' di luce e vita alle vie. Domenica 14 gennaio si premiano i manufatti e si ringraziano i partecipanti

 ACQUI TERME - Domenica 14 gennaio alle 15, nella sala Ex Kaimano, verranno premiati i presepi esposti nei negozi sfitti nel progetto “Riaccendiamo le vetrine”. Saranno oltre 50 le premiazioni distribuite sia a chi ha realizzato i presepi sia a chi ha votato e partecipato all’evento.

Le rappresentazioni artistiche della natività hanno fatto bella mostra nei negozi sfitti del centro, per tutto il periodo natalizio. Un modo per decorare e per ridare luce ad angoli acquesi dimenticati. Sono stati contattati oltre 100 proprietari, di questi 23 esercizi locali hanno aderito all’iniziativa. Accanto ai presepi sono state esposte le principali produzioni vitivinicole del territorio.

"Riaccendiamo le vetrine è un progetto molto particolare. L’obiettivo era di portare movimento nei negozi dei commercianti per andare a vedere le vetrine sfitte che partecipavano al progetto – dichiara l’Assessore al Turismo Lorenza Oselin –.È stato un modo per creare dinamismo. La desolazione degli spazi urbani, l’assenza di occasioni di incontro, di produzione e scambio sono tutti elementi che contribuiscono a rendere una città meno ospitale. È stata una bella soddisfazione vedere le opere dei nostri ragazzi abbellire la città".
10/01/2018







blog comments powered by Disqus


"Poèmes d’Harpe": concerto per Chagall

Alessandria | Domenica 21 gennaio nelle sale storiche della Biblioteca Sara Terzano, titolare della Cattedra di Arpa del Conservatorio Vivaldi, suonerà pagine originali per arpa e brani scritti ed arrangiati per l’occasione conducendo il pubblico in quell’atmosfera tra il Sogno ed il Fantastico proprie del famoso pittore

Capitale italiana della Cultura 2020: Casale tra le "magnifiche dieci"

Casale Monferrato |  Agrigento, Bitonto, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Treviso. E anche Casale Monferrato, unica città piemontese che è rimasta in lizza tra le finaliste per diventare Capitale italiana della Cultura 2020. L’assegnazione del titolo di "Capitale italiana della cultura 2020" si terrà a Roma, il 16 febbraio, alla presenza del ministro Dario Franceschini

Un selfie con la bici di Coppi

Alessandria | Mercoledì 17 gennaio sarà in tutto il mondo la giornata dedicata al selfie nei musei. AcdB Museo, il museo alessandrino dedicato alla storia del ciclismo ha deciso di proporre ai propri visitatori un’occasione particolare di autoscatto e condivisione con la specialissima Bianchi di Fausto Coppi usata nel Tour de France 1949

Un duo pianoforte-arpa ai Mercoledì del Conservatorio

Alessandria | Mercoledì 17 gennaio all'Auditorium Pittaluga “I telai magici”: Sara Terzano e Silvia Leggio con brani di Debussy, Ravel e Salzedo

A Cultura e Sviluppo conferenza e concerto per il Giorno della Memoria

Alessandria | "Potevano non sapere? Il Mondo Libero era a conoscenza della 'soluzione finale'?" Gian Piero Armano e Agostino Pietrasanta ne parleranno giovedì 18 gennaio a Cultura e Sviluppo. Seguirà lo spettacolo "Ricordare rende liberi, parole e musica dal lager" con il gruppo I Suoni Ribelli