Novi Ligure

Torre di Carta, in un libro il mito di Audrey Hepburn

Prosegue il programma della Torre di Carta a Novi Ligure: in programma la presentazione del volume di Margherita Lamesta Krebel su Audrey Hepburn e del libro "Ora basta muoviti" di Stefano Storti. Torna anche la fiera del libro sotto i portici di corso Marenco

NOVI LIGURE – Dopo l’appuntamento con la giornalista con Tiziana Ferrario, saltato per la neve, questa settimana la Torre di Carta ci riprova. La rassegna novese dedicata al mondo dell’editoria e del libro ospiterà oggi, venerdì 9 marzo, la giornalista Margherita Lamesta Krebel. Alle 18.00 la sala Azimut di via Roma 20 farà da palcoscenico alla presentazione del volume “Audrey Hepburn. Immagini di un’attrice”. Mito, icona di generazioni di donne e sicuramente tra le più significative attrici di cinema del Novecento, interprete certamente versatile e di grande professionalità, ma anche donna protagonista del suo tempo, questo libro prova a svelare la persona attraverso la diva e viceversa. A dialogare con l’autrice sarà l’assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio.

Domani, sabato 10 marzo, si prosegue con il libro “Obm – Ora basta Muoviti” di Stefano Storti. Il libro rappresenta un invito a darsi una mossa, in tutti i sensi. Logicamente si riferisce, prima di tutto, a fare un po’ di esercizio fisico. In realtà può essere esteso anche ad altre aree della vita: non bisogna perdere le occasioni per migliorarne la qualità. Dialoga con l’autore Paolo Moncalvo. L’appuntamento è all’erboristeria Peruzzo di via Giacometti 42, alle 17.30.
Sempre domani sotto i portici di corso Marenco sarà allestita la consueta fiera del libro e degli illustratori.
9/03/2018







blog comments powered by Disqus


In gara per il David grazie ad un film un po' alessandrino

Alessandria | E' stata una delle prime poliziotte in Italia, e pure sull'Isola dei (non) Famosi. Ma nella carriera della poliedrica Viviana Bazzani c'è spazio anche per una nomination

Aperto per Cultura

Casale Monferrato | Sabato 23 giugno teatro, musica, pittura, danza, valorizzazione dei monumenti cittadini insieme all’enogastronomia più tipica. Negozi e cortili diventano palcoscenici, balconi e terrazzi si tramutano in spazi per la musica, vie e piazze ospitano ristoranti sotto le stelle e i negozi sfitti riaprono le serrande per mostre o performance

“Pinin e le masche” apre la rassegna Chiostro in una notte di mezza estate

Alessandria | Sabato 23 giugno nel cortile del Chiostro di Santa Maria di Castello lo spettacolo di Luciano Nattino, liberamente tratto dal racconto di Davide Lajolo

Una sera d'estate alla Cgil

Alessandria  | Sabato 23 giugno la Camera del lavoro festeggia l'inizio dell'estate con una serata sul tema del lavoro. Alla notte bianca dei lettori letture libere sul tema "La voce del Lavoro"

Musica&Cultura: sei serate di musica per valorizzare il territorio e dare opportunità ai giovani musicisti

San Sebastiano Curone | Si inizia domenica 24 giugno nella Chiesa Parrocchiale con l'ensemble Perosi che proporrà al pubblico musiche di Vivaldi, Bach e Perosi. Sarà possibile visitare la mostra che sarà inaugurata all'Archivio Piero Leddi e l’Archivio Pittor Giani