Pozzolo Formigaro

Trampolieri, mangiafuoco e trovatori: la festa medievale torna in grande stile

Per un weekend, si vedranno circolare per Pozzolo Formigaro cavalieri e dame e ci si potrà immergere in piena atmosfera medievale grazie alle iniziative organizzate da pro loco e Comune

POZZOLO FORMIGARO - Dopo anni di assenza, sabato 16 e domenica 17 settembre a Pozzolo Formigaro ritorna la festa medievale, manifestazione che chiude il ricco calendario della rassegna Note d’estate, voluta dall’amministrazione comunale e organizzata con la collaborazione delle associazioni del paese.

Per un weekend, si vedranno circolare per Pozzolo cavalieri e dame e ci si potrà immergere in piena atmosfera medievale grazie alle iniziative organizzate da pro loco e Comune.

Sabato 16 si svolgerà la cena tipica in costume (con prenotazione). Grazie a Bieffepi eventi e manifestazioni, verrà messo in scena, dilettando i commensali tra una portata e l'altra, il "Jeu de la Feuillèe" composto probabilmente nel 1262 da Adam de Halle. In quel periodo in Francia fioriva la letteratura borghese satirica che si diffuse in tutta Europa grazie a trovatori e buffoni, i quali, spostandosi di paese in paese e di corte in corte, contribuirono a mantenere vivo il teatro popolare in un periodo in cui le rappresentazioni sacre andavano per la maggiore.

Tra animali che agiscono come uomini e uomini che mettono a nudo le proprie debolezze, piazza Castello sarà animata con uno spettacolo del mondo teatrale del XIII secolo, in cui un trio di trovatori narra leggende di altri luoghi, messe in scena senza troppi fronzoli, puntando dritto al cuore della storia. A seguire uno spettacolo teatrale di ambientazione medievale con artisti sui trampoli. Gli ampi costumi di scena, i fumogeni, l'uso di fuochi d'artificio e altri effetti pirotecnici, combinati con musica, renderanno veramente unica e particolare questa serata.

Nella giornata di domenica, invece, in collaborazione con Compagnia dell'Alto Monferrato, Il mondo nelle ali e IannàTampé, la piazza del castello e la corte si animeranno con accampamenti medievali, combattimenti armati, falconeria, mangiafuoco e laboratori didattici per i più piccoli.

Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi alla pro loco, in piazza Castello 1 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00) o ai numeri 0143 418557 e 349 0686392.
12/09/2017
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info







blog comments powered by Disqus


Per la Festa della Musica una serata in ricordo di Michele Pittaluga

Sezzadio | Giovedì 21 giugno all'Abbazia di Santa Giustina "una serata fra amici" con Gianni Coscia alla fisarmonica, Flavio Sala alla chitarra e i Cameristi dell'Orchestra Classica di Alessandria

“Swing night” a Red Note

Alessandria | Giovedì 21 giugno davanti all'Hotel Alli Due Buoi Rossi musica e ballo swing con The Kitchen Swing Band, ballano Nicole Pipino e Eugenio Marotta

Cinema e sapori con l'associazione 'Verso il Kurdistan'

Csvaa Informa | Prosegue giovedì 21 giugno la 18a edizione della rassegna cinematografica “Kurdistan e Palestina. Il Medio Oriente al Cinema”

Ludi Aquaenses. Un abbraccio lungo venticinque secoli

Acqui Terme | Sabato 23 e domenica 24 la città termale festeggia la sua storia con un ricco calendario di eventi culturali e manifestazioni storico-ludiche che culmineranno con la Notte Romana

Archi’n Rock. Una settimana di musica live

Acqui Terme | Dal 24 al 30 giugno note e colori agli Archi Romani e nelle vie della zona Bagni. Sette giorni all’insegna della musica e del divertimento prodotto da musicisti che si esibiranno per la città. Il principio ispiratore è semplice: musica live, libera e gratuita, partecipazione aperta a tutti